Villa Aldobrandini: restaurata ad Aprile 2016 dalla Giunta Marino è ripiombata nel degrado. Incredibile spreco di danaro pubblico. Vergogna.

domenica 6 agosto 2017


"Carissimi,
vi invio (in due fasi) una mini dossier sulla situazione desolante di Villa Aldobrandini
La Villa si trova in via Mazzarino e si affaccia su via Nazionale. 
E' uno splendido giardino pensile il cui restauro è stato inaugurato appena un anno fa (aprile 2016), dopo lunghi lavori realizzati in parte anche sotto la giunta Marino. La competenza della gestione è del servizio giardini e del Comune (non del Municipio).
La situazione è disastrosa. La villa è rimastra chiusa per più di un mese a partire dall'inizio di Aprile, sembra per pasticci con il bando della guardiania (ma nulla è certo, i cittadini non vengono informati) ed è rimasta senza alcuna manutenzione. 
Gli impianti di irrigazione non funzionano (sono rotti: cosa riferitami da un addetto alla manutenzione che ogni tanto appare nel giardino, ed erano stati resi funzionanti con il restauro). 
Ora la Villaè stata riaperta, anche in seguito a proteste di un Comitato Civico, ma la sera non viene chiusa! 
A causa della mancata manutenzione e della mancanza di irrigazione non solo i prati sono secchi ma molte delle essenze acquistate per il restauro, camelie principalmente, sono morte, come vedete dalle foto (alcune tipologie di piante sono la Centifolia Alba, la Mathotiana Alba, la "contessa" Lavinia Maggi. Vedete come sono ridotte (e quanto saranno costate, considerando che erano piante adulte?).
Qui alcune foto dell'inaugurazione (viene da piangere, al netto della stagione secca e della mancanza di pioggia è evidente lo stato di abbandono attuale):


Spero che possiate diffondere queste foto esemplificative dello stato di abbandono e sciatteria della nostra città. 
Grazie, buon lavoro" 
Lettera Firmata
Ecco le foto del degrado della Villa:







1 commenti:

anna maria.martinez ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO