DOPO IL TEVERE, ANCORA LAGHETTO DELL'EUR SHOCK! CONDIZIONI DISASTROSE.

sabato 24 giugno 2017
Sulle condizioni pessime del Laghetto dell'EUR avevamo parlato approfonditamente, sulle pagine di questo blog, un paio di mesi addietro. Siamo ritornati, lo ha fatto per noi una nostra collaboratrice, e le condizioni del laghetto sono, e non lo credevamo possibile, addirittura peggiorate! Non parliamo della zona dei giardini: anche su quello c'è da stendere un velo pietoso, come per tutto il verde cittadino. Ci limitiamo a parlare della qualità dell'acqua, molto più vicina a una cloaca che a un Lago urbano, all'infinità di alghe e al conseguente enorme puzzo, da svenire, che ne deriva. Questa coppia di foto che postiamo si uniscono, idealmente, a quelle a corredo nell'articolo sul sacro Tevere, anch'esso ridotto in condizioni pietose. Due simboli di Roma, testimoni incosapevoli dell'inesorabile declino della città. Guardate voi stessi le condizioni accennate. Per il tanfo di fogna purtroppo non possiamo aiutarvi! 


Potrebbe interessarti: http://eur.romatoday.it/laghetto-eur-giardino-cascate.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809
Queste le condizioni del cuore del Quartiere degli affari di Roma Capitale: cose inconcepibili a Paris La Défense. Cose inconcebibili nel resto d'Europa.  - N.B. Le foto si riferiscono alla zona delle cascate, invase da una distesa di mucillagine maleodorante: cosa piuttosto grottesca. Il Giardino delle Cascate e il Ponte Ashi, realizzato nel 1961 dall'Architetto De Vico, erano tornate alla disponibilità dei romani dopo 56 anni di chiusura! Il 5 Maggio 2017, data dell'apertura, avevamo registrato i toni trionfalistici del Consigliere Municipale Pentastellato Diario e del Presidente del IX D'Innocenti che avevano parlato di "passaggio importante per il rilancio del quartiere!" Un rilancio evidente: da fogna di Calcutta! RR



 

0 commenti:

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO