Appello di RR a tutti i lettori: una nuova pista per lo Stadio Paolo Rosi. Subito!

mercoledì 7 giugno 2017
Cartelli di protesta all'ingresso del Rosi
La protesta di atleti e Società contro l'Amministrazione Raggi.

Oggi portiamo alla vostra attenzione la situazione disastrata che sta vivendo uno dei tanti impianti sportivi romani, purtroppo non l'unico: lo Stadio Paolo Rosi, già Stadio delle Aquile. Un piccolo tempio dell'Atletica, in Via dei Campi Sportivi. Nel tempo si è saputo ritagliare il ruolo di polo d'eccellenza dell'Atletica romana e internazionale. Negli anni 80 fu scelto da Pietro Mennea per allenarsi alle Olimpiadi di Seul. Ci si allenarono anche Tilli e Pavoni e, più recentemente, Marzia Caravelli, che ha partecipato a due Olimpiadi e agli Europei con la maglia Azzurra. Il Rosi è stato anche centro d'eccellenza per altre specialità, oltre all'atletica, come ad esemio il salto con l'asta. Il problema principale è la pista, rifatta nel 2002 si è subito deteriorata, ed oggi presenta buche e avvallamenti che portano all'infortunio di parecchi atleti. Una situazione insostenibile. Ma qui la storia diventa grottesca: i soldi per i lavori di rifacimento della pista sono stati stanziati da anni dal Comitato regionale della Federatletica. Il progetto è stato regolatmente approvato ma si è arenato in Campidoglio ai tempi di Alemanno. Operatori e atleti li hanno visti passare tutti: da Alemanno a Marino, all'attuale Sindaco Raggi, quella del NO Olimpico. Tutti hanno espresso interesse, fatto promesse, anche la Raggi, ma d'inizio dei lavori neanche l'ombra. Anche con l'attuale amministrazione gli appelli di atleti e Società Sportive sono, inesorabilmente, caduti nel vuoto. Noi di RR chiediamo la vostra collaborazione nel condividere questo articolo affinchè il Rosi, fucina di campioni e forte aggregatore sociale, possa tornare a splendere. Soldi e progetto ci sono. Manca un minimo di volontà per ridare lustro ad un impianto storico! Una piccola goccia nel mare del disatro impiantistico capitolino. Un flebile segnale di ripresa. Aiutiamo il Rosi! RR

2 commenti:

Unknown ha detto...

Ricevi il tuo prestito in 72 ore.
Buongiorno,

Offro prestiti che vanno da 1.000 euro a 5.000.000 euro a chiunque abbia bisogno di finanziamenti, in grado di rimborsare i pagamenti mensili a un tasso di interesse annuo fisso del 3%, per un periodo massimo di rimborso di 30 anni . Sei bloccato, bannato bancario e non hai il favore delle banche o meglio hai un progetto e hai bisogno di finanziamenti, un cattivo credito o hai bisogno di soldi per pagare le bollette, fondi per investire in società. Posso aiutarti nelle seguenti aree:

- prestito personale
- prestito auto
- ipoteca
- investimento
- finanziamento
- consolidamento del debito
- riacquisto di credito
- linea di credito

Sono in grado di soddisfare i miei clienti entro 72 ore dalla ricezione della richiesta. Se hai bisogno di soldi, contattami direttamente sulla mia e-mail per conoscere le condizioni necessarie per ottenere il prestito.

e-mail: tabmarchesi@gmail.com

Unknown ha detto...

Concediamo prestiti che a partire da 2.000euro ad un tasso del 3% annuo. Hai bisogno di soldi per pagare le bollette, bisogno di fondi da investire per affari. È vietato bancario e non si ha il vantaggio di banche o è meglio avere un progetto e hanno bisogno di finanziamenti. Offriamo i nostri servizi alle persone oneste che hanno bisogno di sostegno finanziario per creare sia le attività lucrative o per garantire un domani migliore o un'altra parte del settore privato o secondario. Contattateci per maggiori informazioni: E-mail: bonicandida@gmail.com
o Whatsapp: +33 6 44 66 39 63

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO