UN'ULTERIORE TESTIMONIANZA CHE DIMOSTRA COME LA CULTURA ROM SIA ASSOLUTAMENTE DA TUTELARE E DIFENDERE. A TUTTI I COSTI!

lunedì 1 maggio 2017

Riceviamo e pubblichiamo.

"Buongiorno! In tema 'zingari&co' volevo solo raccontarvi una ennesima testimonianza di degrado e menefreghismo a cui ho assistito ieri. Ero con mia figlia di nove mesi in braccio, sulla banchina della metro, in attesa che arrivasse il treno. Poco più in là, come al solito, c'era un gruppetto di zingare con bimbi di varia età pronte a salire sulla metro per l'abituale 'giro'. Ad un certo punto una di loro, con un bimbo che avrà avuto l'età di mia figlia nella fascia, mi vede e fa per avvicinarsi. Io comincio subito a spostarmi e lei mi fa: 'per favore signora, un pannolino per il mio bambino!'. Ora, io non do MAI soldi agli zingari, ma un bambino è un bambino. Quindi le ho tirato fuori un pannolino dalla borsa e glie l'ho dato. Grazie grazie e benedizioni varie, la tizia se ne va e si mette a cambiare il bimbo per terra, sempre sulla banchina della metro. E fin li'... solo che poi il pannolino sporco, tra l'altro lasciato aperto, è stato serenamente gettato sui binari un minuto prima che arrivasse la metro!!! Sotto lo sguardo attonito mio e di tutti gli altri che aspettavano. Ora, io ho agito in buona fede per il bimbo che aveva una necessità, ma visto cosa è successo dopo mi sono quasi pentita!"
- Una mamma.
A voi i commenti... RR

0 commenti:

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO