Colosseo Shock! Immagini e video terrificanti scattate in aree di esclusiva competenza comunale. Dimissioni immediate di Virginia Raggi.

martedì 23 maggio 2017

 Orde abusive all'uscita della Stazione Metro Colosseo

Partiamo dal palmares: nell'anno 1980  inserito nella lista dei Patrimoni dell'umanità dall'UNESCO, assieme a tutto il Centro storico di Roma, le Zone extraterritoriali della Santa Sede in Italia e la Basilica di San Paolo fuori le mura. Nel 2007 il complesso, unico monumento europeo, è stato anche inserito fra le Nuove sette meraviglie del mondo, a seguito di un concorso organizzato da New Open World Corporation (NOWC). Stiamo parlando del Colosseo: il più grande Anfiteatro al mondo, in grado di contenere fino a 75.000 spettatori. Una dimostrazione mirabile dell'abilità costruttiva degli antichi romani; il più imponente monumento dell'antica Roma che sia giunto fino a noi, conosciuto in tutto il mondo come simbolo della città e uno dei simboli d'Italia. Un monumento, inserito nell'area archeologica urbana più importante al mondo e che, sfidiamo chiunque a dichiarare il contrario, sarebbe stato tenuto nel più totale splendore da qualsiasi altro Paese, anche più povero del nostro. Ma siamo in Italia e siamo a Roma e tutte le foto e il video a corredo dell'articolo rientrano nella esclusiva competenza del Comune di Roma e dell'attuale Giunta malamente guidata da Virginia Raggi. Nei luoghi ritratti da foto e video, la Sovrintendenza e il Governo Centrale non hanno giurisdizione alcuna: le aree di incredibile e totale degrado sono, lo ribadiamo, di esclusiva competenza della Giunta Capitolina. Lo è, ovviamente, il Parco di Colle Oppio, lo è la stazione Metro Colosseo, lo è il suo piazzale antistante e lo sono le aree esterne al limitare dell'Anfiteatro Flavio che troverete in condizioni mai viste: spazzatura, abusivi, zingari questuanti, centurioni che taglieggiano i turisti, sampietrini divelti, colonnine di travertino abbattute e non risistemate, sporcizia, cartacce, gaffiti, centraline elettriche utilizzate come deposito di merce contraffatta ed inutile presenza di Agenti del Corpo di Polizia Municipale. Una situazione non più sostenibile con la quale chiediamo ufficialmente, goccia che ha fatto traboccare il vaso, le dimissioni immediate del Sindaco Raggi, della sua Giunta e il relativo commissariamento del Comune di Roma per manifesta incapacità a governare la città e per la certificazione costante, attraverso le nostre foto e video visibili da tutti sul nostro blog, pagina facebook e profilo twitter, del reato di omissione di atti inerenti il proprio ufficio della Polizia Municipale che dovrebbe rappresentare il braccio operativo della suddetta amministrazione ma che garantisce, il video di oggi ne è ulteriore testimonianza, libero spazio di azione agli abusivi che violano sistematicamente la legge, senza conseguenza alcuna, davanti ai loro occhi e quelli di cittadini, sempre più increduli, come noi. Si interrompa questa sciagura per la città che, dopo anni di cattiva amministrazione, sta ricevendo il colpo di grazia definitivo. Riprendiamoci Roma, collettore d'istanze e segnalazioni di cittadini, si rende immediatamente a disposizione delle autorità competenti per fornire  materiale incontrovertibile  (foto e video) che certificano le inadempienze dell'attuale amministrazione e del Corpo di Polizia di Roma Capitale. A voi le foto della vergogna!

L'uscita dalla Stazione Metro Colosseo


Il Colosseo
Abusivi operano indisturbati in presenza della Municipale

Siamo nell'area che rasenta gli accessi dell'Anfiteatro: graffiti indegni!

Bus Turistici e centurioni ed abusivi in attesa di tempestare i turisti in arrivo

Coppia di questuanti Rom in una delle scalinate che porta al Colosseo

Uno delle centinaia di abusivi che infestano l'area!

Centurioni in attesa dei Turisti

Centurioni in attesa dei turisti

Sporcizia e mondezza vicino ai sentieri di accesso al Colosseo

Sampietrini gettati in un angolo a 1 metro dall'Anfiteatro

La vergogna: strada che costeggia il colosseo ridotta in queste condizioni vergognose

Non ci si preoccupa nemmeno di curare il verde davanti al Monumento simbolo di Roma

Siamo sempre nel piazzale di competenza comunale: notate la sporcizia e l'incuria

altri pezzi di strada mancanti di sampietrini

altri sanpietrini gettati in un angolo di un'aiuola incolta e piena di monnezza

degrado al Colosseo

Armadietto elettrico usato come deposito di merce abusiva, strada priva di sampietrini e colonnina divelta. Uno scandalo!

abusivi ovunque

Particolare della monnezza presente in grandissima quantità a Colle Oppio, vista Colosseo

Monnezza presente in grandissima quantità a Colle Oppio, vista Colosseo

Monnezza con vista Colosseo

Bus Turistici scaricano turisti in un luogo che dovrebbe essere tenuto come uno specchio e invece..

Erba alta e monnezza vista Colosseo



Via dei Fori: cerchione di un antica biga imperiale.

2 commenti:

Brian L. Gomez ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

queste foto e il video sono la dimostrazione che a Roma regnano l'incompetenza e la sciatteria.

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO