VILE AGGRESSIONE AD UN'ANZIANA OTTANTENNE PER RUBARLE LA CATENINA. LA TESTIMONIANZA SCIOCCANTE DI UN NOSTRO UTENTE PONE ANCORA UNA VOLTA AL CENTRO DELL'ATTENZIONE IL TEMA DELLA SICUREZZA IN CITTA'. ROMA E' TERRA DI NESSUNO!

giovedì 27 aprile 2017

Per una misera catenina, aggressione vigliacca e bastarda ad una anziana ottantenne in pieno giorno
Via degli Armenti angolo Via Collatina ieri l'altro, 25 Aprile 2017 ore 17.00
Mentre la mamma ottantenne del Comandante locale dell'Arma dei Carabinieri si recava a gettare l'immondizia, un soggetto sconosciuto - come riferito da numerosi testimoni - aggrediva la signora per poterle strappare la catenina d'oro.
Gettata a terra con ferocia, aggredita come se fosse una preda da azzannare, giace sul letto di un Pronto Soccorso con bacino fratturato e oltre 50 giorni di prognosi. Il bacino non è operabile e le cure non vengono dispensate dal SSN ma dovranno essere effettuate in regime privato con un pesantissimo aggravio di costi personali.
La Signora appare scioccata e a distanza di 24 ore da quanto accaduto, riesce solo a scambiare qualche parola al telefono balbettando.
Effettuata un battuta di ricerca dell'aggressore senza esito da parte delle forze dell 'ordine.
Attendiamo la copia della denuncia - già richiesta- per comprendere meglio i dettagli di una aggressione che appare comunque vigliacca e bastarda senza il benché minimo rispetto per la vita umana.
Diffondiamo tale messaggio con il solo obiettivo di informare e di richiamare tutti alla massima attenzione anche in pieno giorno, per la propria e altrui sicurezza.
Giuseppe Giorgioli - Comitato di Quartiere Tor Sapienza.

0 commenti:

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO