Il Lungotevere Gassmann è una vergogna: accampamenti Rom in crescita, cumuli d'immondizia, gente che caca en plein air ed immancabili mercatini del rubato e della monnezza. Case a 10.000 euro al mq! Famo ride.

mercoledì 29 marzo 2017
Il mercatino del rubato e della monnezza

Lo aveva promesso Virginia Raggi in Agosto 2016: "mai più accampamenti sugli argini del Tevere. Questo, presente sul posto e  riferendosi alla rimozione di accampamenti di fortuna, non è e non sarà un intervento spot!"

Lungotevere Gassmann, dietro gli uffici della Dogana di Roma, vicino al Porto Fluviale, zona di forte tendenza dove le case nuove arrivano a costare anche 10000 a mq, la situazione è questa: zingari, abusivi e mercatini della mondezza e quando rimane qualcosa invenduta giù tutto nel biondo Tevere!
Segnalazione di Angelo.


Ecco a voi le foto della vergogna

 montagne di spazzatura

 una veduta aerea degli accampamenti nascosti tra la vegetazione

 i Rom amano vivere tra i propri rifiuti



 si espletano bisogni corporali all'aperto



0 commenti:

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO