Festa della Donna: come ogni anno parte il saccheggio dei parchi e delle ville storiche da parte del solito racket che gestisce i bengalesi in città. Una cosa vergognosa!

mercoledì 8 marzo 2017


E’ stata una vera e propria caccia al venditore abusivo di mimose quella messa in atto dal nucleo di Polizia Amministrativa del I Gruppo Trevi della Polizia Locale di Roma Capitale. Solo in mattinata, tra Via Nazionale, Piazza di Spagna, Piazza Navona, Viale Aventino e Via Marmorata, tre pattuglie hanno provveduto al sequestro di 713 ramoscelli di mimosa, strappati al commercio illecito perpetrato da cittadini bengalesi, alcuni dei quali datisi alla fuga non appena avvistate le pattuglie. Il controllo capillare nell’area del centro storico, nonostante i blocchi alla circolazione stradale dovuti a scioperi e manifestazioni hanno consentito la tutela dei commercianti autorizzati, vessati da questa forma di concorrenza sleale. E’ di oltre quindicimila euro l’ammontare delle sanzioni elevate. Multe che ovviamente non pagherà nessuno. Ma ci e vi chiediamo: per quale motivo non si fa attività preventiva e si lasciano saccheggiare impunemente Parchi Urbani e Ville Storiche? Più di qualcuno ci mangia? RR

0 commenti:

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO