A ROMA LA SICUREZZA FA ACQUA DA TUTTE LE PARTI! IL DEPOSITO DEI TRENI DELLA METRO B IN BALIA DI RAGAZZINI BRUFOLOSI CON LA BOMBOLETTA SPRAY E IL COMUNE INCAPACE DI FRONTEGGIARLI ALZA BANDIERA BIANCA

martedì 3 febbraio 2015


Il deposito di Magliana Nuova, che ospita i treni della B e quelli della Lido, è davvero un colabrodo. Lo abbiamo detto più volte. Facile, facilissimo entrare nell'enorme struttura, specialmente di sera, quando è quasi totalmente incustodita. Il risultato è che tutti i treni in forza alle due linee sono scagazzati all'inverosimile. Incredibile ma vero, il Comune non è in grado di fronteggiare la calata barbara di un gruppo di ragazzini deficienti e brufolosi armati di bomboletta spray. Ci saremmo aspettati, con la messa in esercizio dei nuovi CAF sulla B, un intervento serio e deciso al deposito, al fine di evitare di esporre Roma alla solita figura di città da terzo mondo con treni e stazioni graffitate all'inverosimile. Ma il problema non è solo estetico: è evidente, specie in questo periodo di possibili attentati, l'ancor più grande problema della sicurezza di utenti abituali e turisti.



Se è vero che ragazzini di 15 anni riescono facilmente a violare il deposito facendo quello che vogliono come non si può pensare a possibili terroristi con la voglia di far saltare un convoglio in uso presso la capitale mondiale del Cristianesimo. Noi rilanciamo e chiediamo da subito un intervento di chi di dovere al fine di mettere in sicurezza il deposito di Magliana Nuova, i cittadini e dunque la città di Roma. La situazione attuale non è più tollerabile!!!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

In realtà il deposito di Magliana ospita solo i vagoni di metro b e lido..la metro a è da un'altra parte: http://www.trasportipubblici.info/osteriadelcurato.htm

n@po ha detto...

Roma ricorda New York all'inizio degli anni '80...trent'anni indietro!!!

Anonimo ha detto...

Con la differenza, però, che New York, grazie alla politica della "tolleranza zero" promossa dal sindaco Rudolph Giuliani, non è più così. I treni sono stati totalmente ripuliti, e chiunque si azzardi a scarabocchiarli verrebbe punito con la massima severità.

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO