CIUFF CIUFF! LE ALLUCINANTI IMMAGINI DELLA FONDERIA ABUSIVA DI METALLI NEL CAMPO ROM DI VIA SALVIATI! TUTTI SANNO, NESSUNO INTERVIENE, INTANTO I CITTADINI RESPIRANO... E INIZIANO AD AMMALARSI...

mercoledì 28 gennaio 2015

Ore 16:30. Dopo alcuni mini roghi di prova, ora si va a tutto vapore in barba a tutte le denunce fatte, in barba ai controlli in barba alla salute. L'aria continua ad essere appestata e i cittadini stanno soccombendo sotto l'illegalità. Questa mattina c'erano due pattuglie, oggi pomeriggio nessuna... ma come mai un servizio così? Ci piacerebbe conoscere le ragioni, intanto per ora a nulla è servito reclamare...



Campo Rom Via Salviati. CIUFF CIUFF, corre (lento e romantico) "l'Oriente Express" dei rifiuti sui binari della TAV. Lontano da occhi indiscreti, esattamente dalla parte opposta rispetto all'entrata del campo (dove ahimè risulta presente, con orari altalenanti, il presidio della Polizia Municipale), a ridosso dei BINARI della TAV e nei pressi di una mega discarica formata in loco da circa un anno, in barba ad ogni norma, esistente, futura o solo ipotizzabile (sicurezza trasporti? Non ne parliamo proprio!), sorge dal nulla, nell'indifferenza totale, la nuova fonderia di metalli della Premiata Ditta VIA SALVIATI SPA. Nuovi insediamenti produttivi, Nuove realtà imprenditoriali prendono possesso del territorio, nuovi posti di lavoro all'orizzonte ecco i primi effetti della revisione dell Art. 18 e del contratto a Tutele Crescenti. VIA SALVIATI SPA, lo "spaccato" di una nuova forma di Imprenditoria?

Giuseppe "Inferno Via Salviati"

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Buonasera volevo fare una domanda come mai si sottolinea con tanta enfasi ed ironia il presidio della polizia locale, peraltro fatto di soli due agenti, e non si fa lo stesso con la presenza a pochi metri dal campo rom degli uffici della polizia di stato? Ho visto, più di una volta, due volanti della PS entrare nel campo rom, fare un giro veloce e quando sono uscite non si sono fermate a controllare né i furgoni parcheggiati nè la fabbrica di metalli e come mai non si sottolinea con tanta enfasi ed ironia anche questo comportamento della PS? Invece di perderci dietro a un qualunquismo dilagante perché non si pretende che il sindaco Marino, che si erge a paladino della legalità, dell'anticorruzione etc.. non risolva insieme a tutti gli organi competenti la problematica del campo rom e non si limiti ad azioni che sono solo fumo negli occhi che non risolvono il problema..o magari pretendiamo che solo duye agenti possano controllare il campo rom, i furgoni parcheggiati, la fabbrica dei metalli e magari se avanza tempo controllare i permessi di soggiorno degli occupanti il campo!

Anonimo ha detto...

Lomarino e' un inetto e poi i rom (se sono di etnia rumena) tutti gli altri secondo la"3 cani" so chiamano zingari(senza offesa
, zingari ) a lui piacciono qualunque sia il loro comportamento

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO