A SANTA MARIA MAGGIORE UNA LEZIONE DI ARREDO URBANO CAFONAL: LA STUPENDA ABSIDE COMPLETAMENTE TRANSENNATA!

lunedì 24 febbraio 2014

Cafonate a gogò in giro per Roma! Nella galleria degli orrori romani (plasticamente rappresentata dagli ormai celeberrimi tubi innocenti che tuttora "sequestrano" il Colosseo) si aggiungono le transenne da cantiere che umiliano l'abside della Basilica di Santa Maria Maggiore.


Messe lì non si sa bene per quale motivo, ficcate alla bell'e meglio in orrendi basamenti di cemento, fanno bella mostra di sé nelle fotografie dei turisti, a raccontare il modo incivile, primitivo e rozzo con cui noi romani "valorizziamo" i nostri monumenti più famosi.

4 commenti:

Nicola Fasano ha detto...

Sono anni che c'è sto scempio! Io pensavo fossero addirittura cementate a terra...

Anonimo ha detto...

Non e' il massimo cmq meglio cosi' che peggio.

Anonimo ha detto...

Se deve diventare un cacatoio, il Vaticano, gretto com'è , ci pensa due volte a transennare tutto? E per il Vaticano, l'unico stato che c'è in Italia, e ovvio che si fa tutto e subito.....



Trammy

Anonimo ha detto...

il mio rapporto con questa piazza e sopratutto con quella scalinata risale a più di 25 anni fa (quasi 30), per me significava il ritorno a casa, era infatti il 1987 quando io, giovane marinaio di leva, quando avevo la licenza in mano trascorrevo la serata, prima di partire per tornare a catania, proprio sugli scalini che oggi incredibilmente sono impraticabili, che delusione cocente è stata oggi scoprirè quelle barriere che mi hanno di fatto impedito di rivivere quelle emozioni di tanti anni fà. Io non sono di Roma quindi magari non posso mettere parola su questo ma credetemi c'é un pezzo di me su quei gradini che ho perduto per sempre,

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO