TEATRO LIDO DI OSTIA, I MANIFESTI INSOZZANO IL QUARTIERE PORTUENSE! LORO SANNO CHE POSSONO ("MAI 'NA MULTA")

giovedì 28 novembre 2013

La burinissima pratica di incartare la città per reclamizzare qualsiasi cosa continua ad essere praticata in lungo e in largo. Basta un cantiere e in pochi giorni viene trasformato in una sorta di favelas cartacea dalla banda di attacchini che scorrazza indisturbata per la città. Qui siamo a Via Portuense.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Non è (solo) burinaggine, ma evasione fiscale!
In compenso ieri sulla Gianicolense ho visto per la prima volta in vita mia dei manifesti politici (PD) regolarmente imbrati ed affissi. UN MIRACOLO!

stampaprint ha detto...

Affiggere i manifesti in maniera così "selvaggia" è sintomo di inciviltà. Purtroppo queste situazioni vengono favorite dalla mancanza di controlli. Questa situazione consente a chiunque di fare liberamente quello che vuole. Un vero peccato!

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO