IL PROSSIMO 10 OTTOBRE IL POLLAIO DEL GIANICOLO FESTEGGIA UN ANNO: VIENI A FESTEGGIARE L'EVENTO CON NOI!

lunedì 30 settembre 2013

Ricordate? Il 10 ottobre scorso vi avevamo segnalato la presenza del pollaio arancione che "impecettava" alla bell'e meglio il portone del Gianicolo sconocchiato da qualche vandalo. Ebbene, il 10 OTTOBRE 2013 invitiamo tutti voi alla FESTA DEL POLLAIO! Festeggiamo insieme il primo anno di vita del pollaio urbano del Gianicolo, in attesa che qualcuno muova le chiappe e si decida a sganciare quei quattro spicci per chiamare un fabbro!

NB: In realtà il 10 ottobre è solo la data della nostra prima fotosegnalazione. Chissà da quanto tempo il pollaio stava già in quelle condizioni!!!

PARCHEGGIATORI ABUSIVI? ESISTE UN MODO SEMPLICE PER RIDURRE DRASTICAMENTE I PROFITTI DI QUESTI PARASSITI: ISTITUIRE LA SOSTA A PAGAMENTO ANCHE LA DOMENICA

domenica 29 settembre 2013

Abuso di sosta from Roma fa schifo on Vimeo.

I parcheggiatori abusivi fanno un sacco di soldi la domenica e i giorni festivi, quando le strisce blu non si pagano. E allora tanto vale istituire la sosta a pagamento ANCHE la domenica. Così i soldi, anziché in mano a questi buzzurri, finiscono al Comune! Sosta a pagamento anche la domenica, magari a metà prezzo, 50 centesimi anziché 1 euro.

Altre soluzioni di lungo periodo:

1) Raddoppiare le strisce blu.
2) Ridurre drasticamente i parcheggi a raso, sostituendoli con parking interrati.
3) Scoraggiare l'uso delle auto, incentivando bike sharing e uso dei mezzi pubblici.

...E RICORDATEVI CHE AUTORIZZARE PUZZOLENTI BANCHETTI DI PATACCARI SIGNIFICA QUESTO...

sabato 28 settembre 2013

Per ogni banchetto di pataccari, un camion in sosta vietata (questo addirittura in curva!). I pizzardoni dicono che "cianno l'autorizzazzzioni". Ma quale cazzo di autorizzazione gli consente di parcheggiarsi in quel modo?

ESEMPIO LAMPANTE DI SEGNALETICA INUTILE "IMPALLAMONUMENTI". STA ROBACCIA PROLIFERA NELLA "TERRA DEI CAFONI"!

venerdì 27 settembre 2013

Per delimitare una corsia preferenziale bastano le strisce colorate, i cordoli e controlli severi. Le soluzioni caciottare all'italiana (i paletti verticali) sono roba da medioevo. Il 90% della segnaletica verticale può essere opportunamente sostituita da un corretto mix di segnaletica orizzontare e arredo urbano.

PILASTRI CAPITALI: LA STRAGE SILENZIOSA . LA SOLUZIONE? TELECAMERE A CIRCUITO CHIUSO SU TUTTE LE STRADE E RIPRISTINO IMMEDIATO DEI DANNI!

giovedì 26 settembre 2013

Sfondati, scanocchiati, abbattuti giacciono a terra per mesi (anni?). Pantheon, Minerva, Isola Tiberina, non importa quanto sia di pregio l'area tanto il loro destino è segnato: chi casca è perduto. Due considerazioni:

1) c'è in giro un killer compulsivo seriale dei pilastri.
2) chi vende la retina arancione a Roma deve essere miliardario.

Stefano

ANCORA PERLE DI ARTE CONTEMPORANEA A ROMA: IL BASTONE DELLA VECCHIAIA

mercoledì 25 settembre 2013

Ci sono cose che se non vivi a Roma (in Italia) non puoi capire. Senza parole.

ANCORA PALI SCONOCCHIATI: QUI SIAMO ALL'EUR, IN VIALE AMERICA, UNA VIA ORRIBILMENTE DEVASTATA DAL DEGRADO

martedì 24 settembre 2013

Qualcuno forse voleva stare più delle 3 ore consentite. Siamo in Viale America, EUR, una via un tempo godibilissima e oggi devastata dal degrado.

UNA CITTA' DI DEMENTI E INCAPACI TOTALI: DA TRE ANNI ASPETTIAMO CHE QUALCUNO SI DECIDA A MUOVERE IL CULO PER SISTEMARE LA BANCHINA DELL'8 DANNEGGIATA!

lunedì 23 settembre 2013

La storia la conoscete? E' presto spiegata. Il 21 Gennaio del 2011 si verificò un incidente davanti alla fermata del tram 8, all'altezza della Stazione Trastevere. Un'auto che procedeva a forte velocità sfondò la recinzione della banchina del tram. Da allora (A GENNAIO PROSSIMO SARANNO BEN TRE ANNI) non si è ancora provveduto a ripristinare quel tratto di recinzione. Ci si è limitati a piazzare quattro transenne stortignaccole, che se poco poco si ribaltano finiscono addosso alle auto in corsa! Classica soluzione "alla romana", che solo in una città di idioti, incapaci e raccomandati nullafacenti poteva capitare.

Forse non ci sono quattro spicci per chiamare un fabbro? O forse chi di dovere non ha voglia di muovere il culo? Non lo sappiamo, fatto sta che ogni giorno, DA QUASI TRE ANNI A QUESTA PARTE, facciamo una colossale, epica figura di merda con i centinaia di turisti che passano di qui.

ROMA FA SCHIFO HITS 10k! IL SUCCESSO DEI BLOG ANTIDEGRADO, ORMAI DIVENTATI "INFLUENCERS" A TUTTI GLI EFFETTI!

domenica 22 settembre 2013

La pagina facebook di Roma fa Schifo raggiunge e supera di slancio i 10.000 FANS e non accenna a fermarsi! Un bacino potenziale (considerati tutti i blog antidegrado, le condivisioni su facebook e su altri siti aggregatori e non, i followers di twitter, i visitatori occasionali e gli utenti che seguono solo il blog) che è di almeno 20-25mila persone. Questa impressionante escalation testimonia il successo dei blog antidegrado oltre ogni più rosea aspettativa. Questo è anche un avvertimento a chi di dovere: i blog antidegrado iniziano a spostare voti pesanti. Numeri alla mano, i nostri "followers" sono il 2% di coloro che quest'anno si sono recati alle urne. E la nostra crescita sembra esponenziale. Siamo già ora più influenti delle cricchette di banditi che hanno messo le mani sulla città. Un avvertimento a tutti: Iniziate a risolvere i problemi di questa città, senza giochetti, titubanze o scorciatoie. Le prossime elezioni comunali si vinceranno (o perderanno) sulla LOTTA AL DEGRADO!

ANCORA SCHIFATI DALL'OBBROBRIO DI IERI? TRANQUILLI, VI CONCEDIAMO IL BIS! LA PECETTA TAPPABUCHE DI CARTONE A ROMA STA DIVENTANDO UNA VERA E PROPRIA MODA

sabato 21 settembre 2013


RATTOPPI ALLA CACIOTTARA: INVASIONE DI BURINI NEL CENTRO DI ROMA! ECCO COME VENGONO GESTITI I LAVORI PUBBLICI...

venerdì 20 settembre 2013

Fuori i nomi dei buzzurri che hanno potuto concepire una cosa simile! Quattro cartoni da imballaggio, aperti e buttati sopra la buca. Questi sarebbero i lavori a regola d'arte delle ditte incaricate dal Comune di Roma di risistemare le buche? Fuori i nomi dei responsabili! E una volta trovati, rescissione del contratto e VIA A CASA A CALCI NEL CULO! Per la cronaca, siamo in pieno centro, dietro al Teatro valle. Praticamente a Piazza Navona.


TRANQUILLI, DICE CHE E' "STREET ART"

giovedì 19 settembre 2013


"IO SO ER PIU' COATTO DE TUTTI". SIGNORE E SIGNORI ECCO A VOI IL NUOVO VINCITORE DEL PRESTIGIOSO TROFEO "BACAROZZO DE FERO"

mercoledì 18 settembre 2013

Parcheggiata sul pezzo di spartitraffico, davanti al mozzicone di albero. Trastevere, centro storico, estate 2013.

NUOVI REPERTI ARCHEOLOGICI A VIA ETTORE ROLLI, SCIATTERIA E MENEFREGHISMO NELLA CAPITALE MONDIALE DEGLI INCIVILI!

martedì 17 settembre 2013

Area a iperconcentrazione di pizzardoni, a 100 metri dal celebre mercato delle pulci (e delle pantegane) di Porta Portese. Chissà per quanti mesi quel segnale resterà così.

GLI EFFETTI COLLATERALI DELLA ZTL: PERCHE' NON PASSARE ALLE COLONNINE A SCOMPARSA? PERCHE' SENNO' IL FURBETTO DI TURNO NON PUO' PIU' SGARRARE...

lunedì 16 settembre 2013

Lungi dall'aver migliorato la vivibilità del centro storico, l'introduzione della ZTL ne ha MASSACRATO vicoli e strade. Non ci credete? Vi sembra un'esagerazione? E allora guardate qui. Per ogni ingresso ZTL 3 cartelli, di cui uno di dimensioni "extra large", più un trespolo con la telecamera. La domanda che ci poniamo è questa: perché non passare al sistema di colonnine a scomparsa? Quelle che si abbassano col telecomando al passaggio delle auto e poi si ritirano su. Vengono utilizzate in moltissime città europee e hanno due vantaggi: 1) Niente più cartelloni stradali stortignaccoli, nè trespoli, peraltro destinati a diventare in breve tempo "bacheche" per sedicenti street artist brufolosi. Ma soprattutto 2) Niente più furbetti, niente più ingressi contromano, niente più macchie di fango sulla targa, niente più pezzette coprenti che fuoriescono dal portabagagli. Insomma, niente più ridicole scenette "all'italiana". Forse il problema sta proprio qui. D'altra parte siamo o non siamo un popolo di coatti?



IO MI DOMANDO E DICO: MA SE NON RIUSCIAMO NEMMENO A RIPARARE UNA BUCA NEI TEMPI PRESTABILITI, COME POSSIAMO PENSARE DI ORGANIZZARE LE OLIMPIADI?

domenica 15 settembre 2013


LA REPUBBLICA DELLE PECETTE! ECCO A VOI L'ESCLUSIVO METODO "A CAZZO DI CANE" CON CUI VENGONO PORTATI A TERMINE I LAVORI PUBBLICI A ROMA! DIETRO PIAZZA NAVONA...

sabato 14 settembre 2013

E ancora parliamo di riqualificazione e valorizzazione del centro storico? Prima impariamo a civilizzare i villani che compiono simili pecionate!

ps. Stendiamo un velo pietoso sulla sosta selvatica.


LE PISTE CICLABILI DI ROMA, L'UNICA CITTA' AL MONDO IN CUI SI PRATICA "LO SLALOM DELLA MONNEZZA" IN SELLA ALLA PROPRIA BICICLETTA. UNO SPORT 100% ROMANO!

venerdì 13 settembre 2013

Piste ciclabili scolorite dal sole e ricolme di foglie morte, immondizia e merde di cane. Il romano medio ormai è abituato a schivare questo schifo.


VI SFIDO: PROVATE A FOTOGRAFARE LA CHIESETTA DI SANTA MARIA DELLA PACE!

giovedì 12 settembre 2013

Noi ci abbiamo provato, attendendo con pazienza infinita (per 25 minuti buoni) che il monnezzaro si prendesse il suo cicchetto e le sigarette.


Una volta levatosi dai coglioni, abbiamo scoperto che dietro il pachidermico mezzo dell'AMA sostava una macchina. Immaginiamo lo scoramento dei turisti, che ormai rinunciano direttamente a scattare foto in questo paese di villani.

ITALPECETTA IN AZIONE! LAVORI PUBBLICI "AD MINCHIAM CANIS" SU AL GIANICOLO

mercoledì 11 settembre 2013

I soliti lavoretti di fino di Italpecetta. Al Gianicolo, davanti alle elegantissime ambasciate di mezzo mondo.


Poco male, se restassero in queste condizioni per 24 ore appena, in attesa della riasfaltatura completa della strada. Ma si sa, l'efficienza dei lavori pubblici a Roma è quella che è.


E così questi "ricamini" restano in bella vista per mesi e mesi, se non ANNI, in attesa di trovare i soldi per il ripristino.


La soluzione? Obbligare la ditta che esegue i lavori a riasfaltare la strada immediatamente, senza chiudere e poi riaprire il cantiere, spuntando magari un prezzo di favore. Fantascienza in un paese di caproni come il nostro.

TASSINARI IN SOSTA DAVANTI AL MUSEO DI ROMA! E' AREA PEDONALE. "E STICAZZI!"

martedì 10 settembre 2013

La loro area di sosta sarebbe 10 metri più indietro, ma sfora e ri-sfora sono finiti praticamente addosso a Palazzo Braschi, sede del Museo di Roma. Ai tassinari però non gli si può far notare niente.

CARTELLI STRADALI A ROMA: FRONTE/RETRO

lunedì 9 settembre 2013

A l'avant comme à l'arrière. Non se butta via niente.

TAGGAROLI POSTMODERNI ASSAI CONFUSI

domenica 8 settembre 2013

It's just shit. Non fa una piega.

FAVELAS GIORNALARE A MONTEVERDE: ECCO COME UN EDICOLANTE CAFONE RIESCE A TRASFORMARE UNA STRADA IN UN PORCILE!

sabato 7 settembre 2013

Possibile che non ci sia mai nessuno, un pizzardone, un abitante incazzato, che entri entro, prenda l'edicolante per un orecchio e lo trascini fuori in strada a ripulire la questa merda?


ESTATE CAFONA: COME ALLESTIRE LOUNGE BAR FINTO-CHIC SULLE BANCHINE DEL TEVERE IN UNO SCENARIO A META' TRA IL BRONX ANNI '80 E LE FAVELAS DI CALCUTTA

venerdì 6 settembre 2013

Il titolo dice tutto. Avere la pretesa di allestire un lounge bar pretenzioso, con tanto di comodi divanetti e cuscini, in uno scenario degno di un film horror. Senza vergogna. L'estate romana sfoggia ogni anno di più il suo lato più cafone, sciatto e burino. Qualcuno spieghi al Comune che prima di organizzare simili eventi sarebbe il caso di dare una ripulita.

I POLITICI COME I GRAFFITARI: SONO DUE DELLE PEGGIORI SCIAGURE INFESTANTI DEI NOSTRI QUARTIERI! DOVE PASSANO LORO INSOZZANO TUTTO! CHE LI VOTATE A FARE?

giovedì 5 settembre 2013

Qui siamo a Monteverde, un ridente quartiere devastato dagli adolescenti con la bomboletta, dagli ultras e dalla politica (tutti sullo stesso piano).


Guardate in quali misere condizioni di degrado versano le strade del quartiere! Questi sono gli ultras della Lazio che bisticciano con quelli della Roma.


Qui invece la politica si diverte ad imitare i traslocatori rumeni, gli spurgafogne e i "cerco urgentemente appartamento in zona".

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO