TRIPUDIO DI ABUSIVISMO: A ROMA ORMAI E' PURA ANARCHIA, OGNUNO FA COME CAZZO GLI PARE E A PAGARE IL PREZZO DELLA CRICCA BORGATARA SONO I CITTADINI PERBENE

lunedì 8 luglio 2013

Roma è ormai una città fuori controllo, in preda all'anarchia più totale. Una città letteralmente apparecchiata agli interessi degli amici. Per loro una città apparecchiata, tappeti rossi srotolati, non una multa nemmeno per sbaglio. Al cittadino perbene una via crucis di burocrazie e disservizi, un supplizio continuo ai limiti del sadismo. Quando inizieremo a ribellarci a questo tripudio di abusivismo e sconcezza?

1 commenti:

Anonimo ha detto...

...e pensare che in quell'angolo quando ero bambino c'era una latrina (vespasiano). Poi è stato tolto, come tanti altri perchè era "brutto da vedere".
Forse era meglio il vespasiano.

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO