SEGNALI DI RESA: IL CARTELLO ESANIME, RIGIRATO COME UNA TROTTOLA PER POTER PARCHEGGIARE SENZA TEMERE LA MULTA

venerdì 19 luglio 2013

Rigirare i segnali stradali è l'ultima moda per evitare la multa. Intendiamoci, non che i pizzardoni le facciano, ma in caso doveste beccarne uno particolarmente pignolo, basta un piccolo ricorso...

2 commenti:

Alex ha detto...

Anche così il segnale resta valido. Si possono installare anche perpendicolarmente al senso di marcia stando al codice della strada.

Alex ha detto...

A maggior ragione se a bordo carregiata c'è una linea bianca continua come segnaletica orizzontale (come sembra).
Anch'essa intende il divieto di sosta. Ma nessuno lo sa, specialmente a Roma.

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO