VERGOGNE ROMANE: LA PREZIOSISSIMA CHIESA RINASCIMENTALE DI SAN PIETRO IN MONTORIO SOFFOCATA DA AUTO E CAMION!

mercoledì 12 giugno 2013

Quella che vedete nella foto è una delle poche chiese rinascimentali di Roma. Il suo interno non ha subito grandi rimaneggiamenti nel corso degli anni, ed è ancora perfettamente leggibile la struttura originaria. Tra le opere d'arte custodite all'interno, anche una bellissima Flagellazione di Sebastiano del Piombo. L'edificio intonacato giallo ospita l'Ambasciata di Spagna, e dalla porta di destra (quella contornata da blocchi di marmo bianco) si accede al Tempietto del Bramante, uno dei capolavori dell'architettura rinascimentale. Il piazzale in cui ci troviamo (siamo quasi alle pendici del Gianicolo) ha un magnifico panorama che spazia su tutto il centro di Roma.


Ebbene, in un simile contesto la sosta delle auto sarebbe in teoria vietata. All'ingresso della piazza ci sono colonnine legate assieme da catene, che però sono state spezzate dal vandalo di turno, onde permettere l'accesso alla piazza e la sosta abusiva. Spezzate e, ovviamente, non più ripristinate. Al Comune sta bene così, essere intransigenti sulla sosta vietata porta via voti.


Così uno dei luoghi più pregni di storia e arte, in posizione stra-panoramica, un luogo che potrebbe essere una magnifica e gradevolissima terrazza dove poter sostare e ammirare i capolavori dell'arte rinascimentale romana, è di fatto trasformato in un lurido parcheggio abusivo.

0 commenti:

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO