QUANDO CI LIBEREREMO DAL FLAGELLO DELLE PLANCE ELETTORALI? LASAGNE POLITICHE ANCHE A BOCCA DELLA VERITA'!

venerdì 7 giugno 2013

L'avanzata barbarica ha lambito perfino il centro storico, andando a stuprare e insozzare anche i siti turistici. Piazza Bocca della Verità, già martoriata dal traffico (davanti alla Chiesa di Santa Maria in Cosmedin c'è un'autostrada a 4 corsie), è oggi ulteriormente involgarita da una sfilza di lasagne politiche. La processione dei turisti, in fila per poter scattare una foto con la mano dentro la "Bocca della Verità", passa di qui, davanti a questo spettacolino immondo, chiaro e lampante esempio della peracottaggine politica italica. Quando ci ribelleremo a tutto questo?

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Oggi tutti - e dico TUTTI- i pali della luce e della segnaletica di VIALE AVENTINO, FAO, E DINTORNI sono stati completamente ricoperti da volantini pro alemanno e pro un qualche incivile candidato consigliere della corte dei miracoli di alemanno. Uno spettacolo obbrobrioso!

Anonimo ha detto...

forse i romani non hanno sofferto abbastanza durante la storia
una guerra civile,qualche massacro, qualche bombardamento pesante, qualche decine di migliaia di morti e magari quelle orribili plance non le vedresti

Anonimo ha detto...

O forse ancora troppi pochi romani viaggiano all'estero e vedono cosa vuol dire UNA CITTA' NORMALE!! Forse vedresti un mucchio di roba...

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO