VIVERE A ROMA RISERVA SEMPRE MOLTE SORPRESE. PASSEGGIARE DI NOTTE A VIALE AMERICA, DI FRONTE AL LAGHETTO DELL'EUR, E RITROVARSI DI COLPO A MALAGROTTA!

sabato 25 maggio 2013


Fa ribrezzo non è vero? Siamo in Viale America, a due passi dalla Nuvola di Fuksas in costruzione, e proprio davanti alle torri sventrate (con tanto di mattonelle dei cessi a vista) dello sfigatissimo ex Ministero delle Finanze italiche, che nei progetti del Comune doveva ospitare "lussuosi appartamenti residenziali". Questa discarica a cielo aperto è gentilmente offerta a romani e turisti dal "mercatino unno" che si svolge qui ogni giorno. Al termine dell'orario di mercato i banchetti smobilitano scaraventando a terra di tutto e di più e riducendo la passeggiata che costeggia il laghetto a un vero porcile. L'AMA è ovviamente latitante (che te lo dico a fà..) e così i turisti in visita a Roma si ritrovano a passeggiare di notte in uno scenario post-atomico. Dopo aver consultato la loro bella cartina, o una guida poco aggiornata (errore da dilettanti!) pregustano le romantiche sponde e i giardinetti del laghetto dell'EUR. Invece si ritrovano nel bel mezzo della succursale urbana di Malagrotta. UN INCUBO. In mezzo a un tale delirio di pattume campeggia un gazebo di Alemanno. Ma non si vergogna a piazzarlo proprio lì davanti? Non è un autogol di immagine clamoroso? Assolutamente no, i romani ormai sono abituati. Con la monnezza bisogna convivere.

3 commenti:

Alex ha detto...

Turisti al laghetto dell'eur a quell'ora? Naaaa....Mica son pazzi.

Riprendiamoci Roma ha detto...

Qualche sventurato ingenuo c'è.. fidati che c'è

Anonimo ha detto...

Mi viene in mente la scena di Fantozzi che va al mare e si ritrova nel bel mezzo di una discarica tra pantegane e scaldabagni vecchi. Benvenuti nell'italica capitale!

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO