LAVORI (NON) IN CORSO E SOSTA ANIMALE. I PERCORSI PEDONALI REGOLARMENTE MASSACRATI DAI MENEFREGHISTI ROMANI. UN BEL CAMION LI' CI STA PROPRIO BENE.

sabato 11 maggio 2013

Siamo nel Rione Monti, in una delle zone più suggestive (e sconosciute) della Roma antica. Ecco lo stato di indicibile vergogna con cui vengono trattati questi luoghi meravigliosi. Cominciamo dai "lavori non in corso", che di fatto sequestrano il passaggio pedonale da mesi. Non si capisce bene a che cazzo servano, ma se ne comprende benissimo l'inutilità. Qualche Unno ha già provveduto a sconocchiarli e sono stati rattoppati alla bell'e meglio. Intanto le persone sono costrette a passeggiare in mezzo alla strada...


Un bel camion piazzato proprio sul percorso pedonale. Immancabile la presenza di due cassonetti, con tanto di lattina buttata fuori, proprio accanto ad essei. Così, per sfregio.

1 commenti:

Anonimo ha detto...

poi che pavimentazione da vomito
tutti i sanpietrini imbrattati di asfalto che quasi non si vedono
e neanche 2 paletti parapedonali

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO