IL PIZZARDONE "NON E' COMPETENTE", E COSI' I ROMANI HANNO PRESO A PARCHEGGIARSI AD MINCHIAM SENZA PREOCCUPARSI. PERALTRO, NOTARE LO STATO DEI MARCIAPIEDI...

sabato 4 maggio 2013

Si, quello che si intravede in alto a destra all'angolo con Ponte Garibaldi (clicca per ingrandire) è proprio un pizzardone. Dalla parte opposta c'è pure un gabbiotto. Ma evidentemente queste "inquietanti" presenze non sono bastate a dissuadere il romano medio dal parcheggiare la maghina in maniera selvaggia.


Peraltro notare lo stato di degrado folle in cui versano i marciapiedi. Roma è l'unica capitale del mondo a non offrire una passeggiata lungofiume. Crateri che nemmeno a Sarajevo in tempo de guerra...

1 commenti:

Anonimo ha detto...

a roma non c'è la tradizione europea di valorizzare i marciapiedi e le strade. è una città di pecioni con una mentalità del cazzo. per es i marciapiedi del lungotevere potevano sanpietrinarli
e vietando la sosta si potrebbe fare una ciclabile al posto dei parcheggi
ma questo non succederà mai
neanche tra 100 anni
non c'è la mentalità idonea

http://www.romafaschifo.com/2012/04/valorizzare-una-strada-ci-vorrebbe.html

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO