IL GRANDE SCEMPIO NON PUO' ESSERE IGNORATO NE' TANTOMENO DIMENTICATO. ALEMANNO PASSERA' ALLA STORIA COME IL SINDACO DELLO SCANDALO "CARTELLOPOLI".

giovedì 9 maggio 2013


Una città irriconoscibile, completamente sfigurata. Stuprata da una macabra processione di volgarità formato 4x3. I cartelloni abusivi, proliferati come funghi a un livello tale da sfiorare il ridicolo. Nonostante sia stato messo al bando il formato 6x3, la sensazione di soffocamento è totale. Un tripudio di barbarie allo stato puro. Alemanno passerà alla storia come il Sindaco dello scandalo "Cartellopoli".

2 commenti:

Anonimo ha detto...

mi fa piu incazzare lo stato dei marciapiedi e delle strade
strade piene di buche
marciapiedi tutti asfaltati e dissestati
pieni di buche
mancanza di allargamenti in corrispondenza degli incroci
mancanza di piste ciclabili

Anonimo ha detto...

alemanno e bordoni hanno distrutto per sempre Roma con i cartelloni dei loro protetti!

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO