I MANIFESTI ELETTORALI TOLGONO POSTO ALLA SOSTA SELVATICA! A ROMA GUERRA TRA CAFONI PER SPARTIRSI I MARCIAPIEDI

martedì 7 maggio 2013


3 commenti:

Salvatore Pirozzi ha detto...

Ma vale la pena? Porta davvero voti associare la propria faccia, il proprio nome, a queste immagini? Ai disagi delle plance?

Anonimo ha detto...

Allucinanate vedere che il Comune stesso paga delle ditte per farsi devastare i marciapiedi (gia' colabrodi!!). Senza un minimo di logica o rispetto del denaro pubblico. Solo a Roma!

Simone ha detto...

purtroppo se continuano a usare le plance una convenienza ci dovrà pur esser

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO