LA SCENETTE AGGHIACCIANTE AVVENUTA DURANTE IL DECORO DAY DI SABATO SCORSO: UN ANEDDOTO EMBLEMATICO PER CAPIRE A QUALE LIVELLO DI BARBARIE SIAMO ARRIVATI.

venerdì 19 aprile 2013

Macchina parcheggiata in doppia fila, marito in macchina, moglie che scende a comprare un paio di scarpe. Viene ripresa da alcuni volontari: "qui non può parcheggiare, intralcia la circolazione". "Io devo annà a comprà le scarpe da Puma!". Prende ed entra nel negozio. A un certo punto l'uomo comincia a suonare da dentro la macchina per un buon 10 minuti. Dal nulla si materializzano due vigili, gli chiedono perché sta suonando, e l'uomo con totale nonchalance: "Pe avvertì mi moje che è dentro ar negozio". A quel punto i vigili chiedono patente, libretto e assicurazione. L'assicurazione è scaduta, mentre patente e libretto non vengono fornite. I vigili insistono, ma l'uomo continua a non voler fornire la patente, risponde male, e alla minaccia di una denuncia prende e parte sgommando, quasi investendo uno dei due vigili, lasciando la moglie (che nel frattempo era arrivata) lì sul posto. Passano i minuti, i vigili chiedono alla moglie del buzzurro le generalità del marito, lei in lacrime. Il marito non torna.

No, non è un racconto di fantasia. Sembra una storia allucinante, eppure è tutto vero! Alla scena hanno assistito i volontari del XVIII Municipio e il gruppo di Riprendiamoci Roma e Basta Cartelloni. Questa è Roma, signore e signori.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Ai romani toccagli tutto(moglie compresa) tranne la macchina e il portafogli...

Anonimo ha detto...

Spero si siamo almeno segnati la targa del veicolo...

Anonimo ha detto...

Che gentaglia che c'e', hanno torto marcio ma vogliono avere sempre ragione, gente che non conosce la parola scusa, gente che andrebbe punita severamente e che invece viene scandalosamente tollerata anche da un corpo di vigili urbani inefficiente come pochi (Se in questo caso sono intervenuti e' una rarita').

Andrea Rossi

Anonimo ha detto...

si, però vuoi mettere le scarpe di puma e poi avere le palle di mollare la moglie coi vigili e scappar via non è mica da tutti, un mito!
PS : Se l'avesse fatto pure con la suocera c'era da fargli un monumento

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO