APPENA DUE ANNI FA DENUNCIAVA RACKET DEI CARTELLONARI, OGGI UTILIZZA QUEI CARTELLONI PER FARSI LA CAMPAGNA ELETTORALE! LA COERENZA DI ALEMANNO.

martedì 16 aprile 2013

Ve la ricordate la dichiarazione indignata di Alemanno che tuonava contro il racket dei cartelloni abusivi? Addirittura il Sindaco chiedeva l'intervento della Guardia di Finanza e il reato penale. Ebbene, a distanza di due anni Alemanno deve aver cambiato idea, dato che non solo non ha combattuto in alcun modo la piaga dei cartelloni abusivi ma addirittura li utilizza per farsi campagna elettorale. Alimentando in questo modo il racket da lui stesso denunciato.


Un investimento massiccio, i suoi faccioni su icartelloni sono praticamente ovunque. Solo qui a Via Ramazzini ce ne sono 4-5 nello spazio di nemmeno 500 metri. L'allucinante media, in questo quadrante della città, è di un cartellone ogni 100 metri!


Ma guardate questo delizioso e pittoresco quadretto. Un cartellone a pochi metri da una roulotte di zingari. Lungo Via Ramazzini ce ne sono almeno una mezza dozzina. Un vero e proprio campo rom improvvisato.

0 commenti:

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO