PROSEGUONO I BARBARICI INCARTAMENTI ELETTORALI: LA GIA' MARTORIATA STAZIONE TERMINI (INDEGNA DI UN PAESE DEL QUARTO MONDO) ULTERIORMENTE INSUDICIATA

martedì 5 febbraio 2013

Lo spettacolino delle lasagne elettorali continua e anche Stazione Termini finisce incartata! Un bel biglietto da visita per i turisti che giungono a Roma e si ritrovano davati un simile sconcio spettacolo di degrado e peracottaggine. La politica italiana è abusiva come una bancarella di bengalesi che vendono mutande made in china. Ma non si vergognano? Guardate che spettacolino.

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Una passeggiata antidegrado per defissioni cartelloni elettorali irregolari?

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO