LA CHIESA DI SAN GIORGIO IN VELABRO COMPLETAMENTE TRANSENNATA COME FOSSE UN'AREA CANTIERE! IL SOLITO CIMITERO DI LAMIERE! SONO TORNATI GLI UNNI?

martedì 15 gennaio 2013












Ha sopravvissuto a guerre, bombe, devastazioni, ha sopravvissuto perfino a un attentato terroristico. Oggi, la martoriata (ma bellissima) Chiesa di San Giorgio al Velabro subisce una ulteriore umiliazione da un popolo di moderni Unni incivili. Totalmente transennata con vergognosi, demenziali moncherini di metallo, un girotondo dell'orrore che fa gridare vendetta alle poche persone civili che ancora abitano questa città marcia. Immancabile il cimitero di lamiera attorno, macchine, camioncini, tir e altre pachidermiche montagne di merda. Sono tornati gli Unni?

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Osservando bene poi le auto parcheggiate non sono "attorno" ma proprio dentro.

Anonimo ha detto...

Si, e una delle auto espone un'avviso che dice "se da fastidio suonate a ..." con il numero civico. Io quando passo, suono sempre per dire che, in effetti, da fastidio.

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO