A QUALCUNO SERVE UN MATERASSO? DE 'STI TEMPI NON SE SA MAI...

venerdì 29 novembre 2013

Con tutta calma, tanto l'AMA passerà a raccoglierlo tra qualche settimana... se c'è qualche nomade che ha bisogno di un materasso, qui ne trovate uno seminuovo (solo un po' umido).

TEATRO LIDO DI OSTIA, I MANIFESTI INSOZZANO IL QUARTIERE PORTUENSE! LORO SANNO CHE POSSONO ("MAI 'NA MULTA")

giovedì 28 novembre 2013

La burinissima pratica di incartare la città per reclamizzare qualsiasi cosa continua ad essere praticata in lungo e in largo. Basta un cantiere e in pochi giorni viene trasformato in una sorta di favelas cartacea dalla banda di attacchini che scorrazza indisturbata per la città. Qui siamo a Via Portuense.

UN GRANDE CLASSICO ROMANO: LA SCATOLA CHE TIENE APERTA IL CASSONETTO! SCENE DA FAVELAS, TERZO MONDO, CAMPO ROM...

mercoledì 27 novembre 2013

La scatola appizzata in unangoletto per tenere aperto il cassonetto. In attesa che qualche rom, nomade, senzatetto, ci ficchi la faccia dentro alla ricerca di chissà quale oggetto da rivendere nei mercatini dell'usato per racimolare qualche spiccio. Scenari a cui ormai ci siamo abituati e che accettiamo, pensando che questa sia tolleranza, sia civiltà. Invece no. Starsene zitti è il modo migliore per mantenere lo status quo.

DIVIETO DI SOSTA E DI FERMATA? NON PER LA CAMIONETTA DELL'AMA! IL BUON ESEMPIO

martedì 26 novembre 2013

Li abbiamo abituati ad avere il culo parato, loro sanno bene che, in ogni caso, non gli succederà nulla.


E quindi continuano, nonostante le nostre ripetute segnalazioni. Continuano, e nessuno prende provvedimenti

"NOI LI MANDIAMO VIA, MA POI IL GIORNO DOPO TORNANO". IL TRISTE RITORNELLO DI UNA CITTA' TOTALMENTE ALLO SBANDO

lunedì 25 novembre 2013

Totalmente ignorati, i cittadini romani abitanti nel quartiere San Giovanni di Roma vengono ogni sera alle 18:30 presi di assalto da varie persone (non necessariamente tutte straniere) che allestiscono dei banchetti vendita su coperte ai piedi della statua di San Francesco.

E' il famigerato mercato del furto, fenomeno itinerante dentro Roma: ogni tanto si spostano di quartiere in quartiere.

Il mercato comincia ogni giorno ad inizio serata e prosegue fino a tarda notte, alcune volte i poliziotti sono venuti a mandarli via, facendoli muovere di zona in zona, ma perchè non fanno di più?

Noi del quartiere abbiamo provato a chiederlo, la risposta è sempre la stessa: "noi li mandiamo via, ma poi il giorno dopo tornano, non possiamo arrestarli, alcuni di loro tirano fuori direttamente il biglietto da visita dell'avvocato se proviamo a trattenerli, non ci sono leggi adeguate per trattenere coloro che infrangono la legge, indipendentemente dalla loro etnia, non sono solo stranieri".

E noi del quartiere, sconsolati, a parte essere continuamente presi in giro dai proclami del politico di turno che promette le sue promesse elettorali, cosa dobbiamo fare?

Il Conte di Montecristo

MA CHI LO COMPREREBBE MAI UN HOTEL 5 STELLE CHE AFFACCIA SUI RESTI DEI CESSI DELL'EX MINISTERO DELLE FINANZE? EPPURE HANNO CERCATO DI VENDERLO! SIAMO UN POPOLO DI BURINI SENZA VERGOGNA

venerdì 22 novembre 2013

Noi lo avevamo detto. Solo un popolo di zoticoni poteva pensare di "piazzare" un hotel con vista sugli scheletri in bella vista delle Torri di Ligini. E oggi l'Assessore all'Urbanistica ripete pari pari le nostre parole: "È bello, ma staccato da una valorizzazione. Chi comprerebbe un albergo con vista su Beirut?"

Leggetevi l'articolo su Repubblica.it

ANCORA CALATE BARBARE: I NO TAV DEVASTANO IL CENTRO STORICO, TRA SCRITTE SUI MURI E ARREDO URBANO SCONOCCHIATO, COSA ASPETTIAMO A VIETARE LE MANIFESTAZIONI IN CENTRO STORICO?

giovedì 21 novembre 2013

Non possiamo più accettare che il centro storico di una città unica al mondo come Roma, Patrimonio dell'Umanità, diventi lo sfogatoio privato di persone incapaci di manifestare civilmente. Le manifestazioni non autorizzate NON SI DEVONO SVOLGERE!

LE TRACCE DELLA RECENTE CALATA BARBARA SONO ANCORA LI', BEN VISIBILI. A QUANDO IL DIVIETO DI MANIFESTARE IN CENTRO? E LA MESSA AL BANDO DELLE BOMBOLETTE?

mercoledì 20 novembre 2013

Effetti collaterali delle manifestazioni non autorizzate in centro storico. Cosa aspettiamo a prendere provvedimenti affinché questo non accada MAI PIU' in futuro?

"COLORE" ROMANO: A PIAZZA SAN GIOVANNI DI DIO I WRITERS NON RISPARMIANO NULLA. SONO ANNI CHE NON SI CANCELLA, PERCHE' NON RENDERLO OBBLIGATORIO?

martedì 19 novembre 2013

Lo ripetiamo da anni, l'unica via per porre fine a questa strage è rendere obbligatorio per residenti e commercianti di mantenere, pulito a loro spese, i propri edifici, le proprie saracinesche, i propri muretti, portoni, ecc. Mettere i cittadini, TUTTI i cittadini, contro i writers. Volutamente.

MA I PIZZARDONI DOVE SONO? QUALCUNO LI HA VISTI? GUARDATE CHE MERDAIO A TRASTEVERE! OVVIAMENTE NESSUNA MULTA

lunedì 18 novembre 2013

Scene che si ripetono ormai ogni giorno, dei pizzardoni (che ve lo dico a fà?) neanche l'ombra! Così come nessun pizzardoni si affaccia di qui di notte, quando un esercito di parcheggiatori sistema "a tetris" le auto devastando completamente il rione e chiedendo il pizzo alle poche auto che parcheggiano regolarmente. Menefreghismo puro? Incapacità? Altro ancora? Non lo sappiamo. Nel dubbio ci rivolgiamo a voi: CHI HA VISTO I PIZARDONI???



MARCIAPIEDE IMPRATICABILE A CAUSA DEI MONTAROZZI DI MONNEZZA! L'AMA DORME SONNI FELICI, IL MUNICIPIO SE NE FREGA, E I BAMBINI SONO COSTRETTI A CAMMINARE SUI RIFIUTI (O DIRETTAMENTE PER STRADA)

lunedì 11 novembre 2013

Buongiorno, Dopo inutili segnalazioni all'AMA e al Municipio sia individuali che da parte dell'Asilo e del coordinamento dei genitori, segnalo anche a voi l'indecente situazione di degrado dei marciapiedi di via Vitellia, nel quartiere Monteverde, adiacenti a un Asilo Nido e Scuola dell'Infanzia. Le loro condizioni, già degradate da tempo, sono ormai divenute assolutamente inaccettabili, ancor più se si considera la vicinanza della struttura scolastica. Soprattutto provenendo dalla parte alta di via Vitellia, il marciapiede è ormai quasi del tutto impraticabile: già da tempo noi genitori siamo costretti a tenere in braccio i bambini, ma ora anche così in alcuni tratti è quasi impossibile transitare a causa degli ammassi si spazzatura.

Cordialmente, Raffaella

UN BEL PARCO A RIDOSSO DEL COLOSSEO TRASFORMATO IN BIVACCO E CACATOIO PUBBLICO! CE LO SEGNALA FLAVIO VIA EMAIL

lunedì 4 novembre 2013

Volevo segnalare la presenza costante di gruppi di africani in questo parco, adiacente alla bellissima struttura dell'università d'ingegneria e a pochi metri dal Colosseo. Un vero accampamento con lenzuola e piumoni stesi sui muri. All'ora di pranzo accendono il fuoco e cucinano. Un bivacco in piena regola che impedisce a noi dell'università e a chiunque altro di usufruire di questo bellissimo parco. Impietosa è l'immagine a cui possono assistere i turisti. Il parco è letteralmente nelle loro mani... e lo usano anche per i loro bisogni!


Allego un paio di foto a testimonianza di tutto ciò.

Saluti, Flavio

ANCHE AL GHETTO, PER SCONGIURARE (SI FA PER DIRE) LA SOSTA SELVATICA, I VIGILI ADOTTANO SOLUZIONI "COZZE E PECORINO".

venerdì 25 ottobre 2013

Roma Capitale, L'UNICA Capitale in cui si è costretti a mettere un nastro giallo per spiegare agli automobilisti di non parcheggiare sul marciapiede. Siamo al ghetto, una delle aree più presidiate, preziose e visitate del mondo. La soluzione è immediata, economica e definitiva: il parapedonale. Una soluzione tanto semplice quanto destabilizzante perchè porrebbe fine a tutta la serie di stecche, favori e prepotenze che ruotano attorno alla sosta selvaggia. Basta solo avere il coraggio di volerlo fare, merce rara tra i politici romani.

NB: qui abbiamo anche foto di repertorio con la situazione "normale"... si fa per dire.


Grazie a Stefano per la segnalazione e per le foto! Ovviamente la soluzione adottata è in linea con il livello di ignoranza, barbarie e peracottaggine romana. La soluzione civile si chiama PALETTI ANTI-SOSTA, e permetterebbe anche di eliminare questi ridicoli, inutili e invasivi cartelli "area pedonale" (peraltro già in via d'estinzione a casa della calata degli Unni del sabato sera).

L'APPELLO DI ROMA FA SCHIFO: TUTTI A SCRIVERE UNA EMAIL A GIUSEPPE GERACE! LE STRADE NON SONO AUTORIMESSE A CIELO APERTO, MEN CHE MENO VIA LIBIA!

giovedì 24 ottobre 2013

Salvaguardare i pini e i parcheggi esistenti è solo la scusa per non togliere le auto dalla strada! Restituire le strade ai pedoni, questo è quello che ciasciun nostro amministratore dovrebbe fare! Per tutti i dettagli, leggi il post di Roma fa schifo

IL PUGNO DI FERRO DELLA LEONORI CONTRO I CARTELLONARI: NIENTE PIU' ZUPPA ROMANA?

mercoledì 23 ottobre 2013

Sembra che la Leonori sia partita in quarta per mettere fine alle cafonate cartellonare. Niente più spaventapasseri, stupri notturni, allegre ficcate? Sono iniziati i tempi duri per i cartellonari? Lo diciamo sottovoce, ma il fatto che se ne parli è già un successo.

Leggetevi l'articolo di Basta Cartelloni.

INQUADRATURE STRETTE PER CAPIRE IL DISASTROSO CAOS VISIVO DI CARTELLONI E LAMIERE! LA CALATA BARBARA CONTINUA

martedì 22 ottobre 2013

Questo, una volta, era un viale alberato bellissimo, prima che la calata barbara lo trasformasse in una sorta di sfasciacarrozze a cielo aperto, riempiendola di spaventapasseri pubblicitari. Chi ha ridotto Roma in questo modo immondo merita l'esposizione al pubblico ludibrio. I romani non perdonano.

E DOPO L'ACAMPADA, ECCO LA "PISCIADA"! SELVAGGI IN LIBERTA' SCAMBIANO LA CITTA' DI ROMA PER UNA LATRINA A CIELO APERTO

lunedì 21 ottobre 2013
E DOPO L'ACAMPADA ECCO A VOI LA "SPRUZADA"


E LA "PISCIADA"


A QUANDO ANCHE LA "CACADA"?



SELVAGGI IN LIBERTA' SCAMBIANO ROMA PER UNA LATRINA.

LAVORI IN CORSO... ALLA ROMANA!

venerdì 18 ottobre 2013

Caciara totale a Monteverde. Grazie a Simone per la segnalazione!

SAFARI URBANO PER LE STRADE DI ROMA! A VIA DI VIGNA PIA, SCENE CAMPESTRI, MANCANO SOLO LE PECORE E I TRATTORI!

giovedì 17 ottobre 2013


BANCARELLARI INGORDI: FAMO COME CAZZO CE PARE! L'OMBRELLONE COPRE IL SEMAFORO (DAVANTI ALL'OSPEDALE FORLANINI!) E I VIGILI DORMONO SONNI TRANQUILLI...

mercoledì 16 ottobre 2013

No, stavolta non ce la prendiamo con l'orrendo mercato che corrode con il suo carico di zozzerie il marciapiede di Via Portuense all'altezza dell'Ospedale Forlanini. E nemmeno con la sosta selvatica che inevitabilmente il mercato si porta dietro. No, stavolta la segnalazione è molto più grave.


Ma i vigili che passano di qui, ogni tanto, buttano un occhio alla situazione? La sosta selvatica a loro sta bene? E il fatto che un buzzurro abbia coperto con il suo ombrellone addirittura una lanterna di un semaforo, è regolare per il codice della strada?

DAVVERO NON C'E LIMITE ALLA BESTIALITA' DEL ROMANO MEDIO... MANCO LI CANI!

martedì 15 ottobre 2013


VIA PORTUENSE LA MATTINA E' UN CIMITERO DI BOTTIGLIE, MANCO FOSSE UNA VIA DELLA MOVIDA NOTTURNA... MA L'AMA DOV'E'?

lunedì 14 ottobre 2013

Di fronte a simili spettacolini, mi chiedo, perché non reintrodurre il vuoto a rendere? Perché si ha paura forse di far pagare 20 centesimi di più una insulsa bottiglia di birra? Ma ci rendiamo conto del livello di regressione animale a cui siamo arrivati? E l'AMA, che ha un deposito a meno di 200 metri da qui, come mai non interviene?



RIPRENDIAMOCI ROMA HITS 1K! I BLOG ANTIDEGRADO INGRANANO LA QUARTA E DIVENTANO INFLUENCERS A ROMA!

lunedì 7 ottobre 2013

Qualche giorno fa abbiamo festeggiato i primi 10.000 fans di Roma fa Schifo, adesso anche noi, nel nostro piccolo, raggiungiamo un ambito traguardo: i primi mille fans su facebook! Segno che c'è un piccolo esercito di persone che ci segue e ci apprezza. Ora dobbiamo continuare a crescere, e per farlo abbiamo bisogno di tutti voi! Invitate i vostri amici a cliccare mi piace alla nostra pagina e a seguire il nostro blog! Più persone siamo, più la nostra battaglia avrà forza!

Ci prendiamo una settimana di break. Il tempo di sistemare alcune cose e torniamo, più agguerriti di prima. Riprendiamoci Roma torna il 14 ottobre. A presto!

I PULITISSIMI MARCIAPIEDI DI ROMA...

domenica 6 ottobre 2013


"IL DIVIETO DI SOSTA? MA CHE CAZZO MI FREGA... TANTO LA MULTA NON TE LA FANNO. E ANZI LASCIO PURE UNA TAG SUL MURO!"

sabato 5 ottobre 2013

Pizzardoni cercasi, Roma terra di nessuno.

DISCARICA ROMANA! ANCORA SACCHETTI SPARSI OVUNQUE, UNA PATTUMIERA INFINITA, COME LA NOSTRA VERGOGNA!

venerdì 4 ottobre 2013


ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO