SIETE PRONTI PER LA NUOVA INVASIONE DI MANIFESTI ABUSIVI? TORNA LA CAMPAGNA ELETTORALE PIU' CAFONA DEL MONDO!

lunedì 5 novembre 2012

Questo ridicolo giochetto deve finire. In previsione dell'inizio della campagna elettorale bisogna farsi trovare pronti per difendere Roma dall'ennesima calata barbara. I romani devono mettersi in testa che incartare una città con lasagne elettorali è un atto raccapricciante di barbarie, un vile stupro alla città, uno sfregio vergognoso. E devono unirsi a noi nella caccia allo zozzone molesto! Come? Organizzando ronde stacchine, oppure semplicemente oscurando ogni manifesto abusivo, incollandoci sopra un bel foglio con su scritta una qualche frase di denuncia, dal semplice "Manifesto Abusivo" a "Chi incarta Roma va scartato". Come abbiamo sempre fatto.














Ma non è tutto. Bisogna mettere fine anche alla barbara pratica dell'attacchinaggio sulle plance. Avete presente quei luridi accrocchi giallognoli di lamiera arrugginita che vengono conficcati sui marciapiedi (spessi appena rifatti) alla bell'e meglio? Ecco, anche quelli devono sparire. Non è pensabile che la campagna elettorale a Roma sia l'occasione per ridurre una intera città a una sorta di immensa favela sudamericana. Queste scene disgustose devono finire. Queste CAGATE, per cortesia, risparmiatecele.

4 commenti:

Marco Scifoni ha detto...

Bravi, una proposta sensata e una soluzione attiva. E legale. Perche senza timbro, quei manifesti sono illegali.

Potreste postare una foto di un manifesto con timbro, cosi sappiamo quali non "toccare"? A quando la prima ronda? Mi fremono le mani.

Riprendiamoci Roma ha detto...

Mai visto un timbro in vita mia.

Anonimo ha detto...

Il "ventre molle" dove colpire il fronte del degrado è qui.
Un degrado plateale, evidente e difficile da giustificare o difendere perchè costa e porta solo danni alla città.
I partiti, sempre più delegittimati ed incapaci, cominciano ad avere qualche tentennamento sulla validità del mezzo. I cittadini stufi che i soldi pubblici siano gettati in questo modo, unicamente per deturpare la città, sono sempre di più e cominciano a farsi sentire. Insistiamo perchè è il punto ed il momento giusto

Les ha detto...

Qui una guida per riconoscere le affissioni:

http://degradomarconi.blogspot.it/2012/02/manifesti-abusivi-e-autorizzati-come.html

Addirittura, ci sono le foto di alcuni manifesti legali del PD!

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO