IL DOCUMENTARIO SUI WRITERS CHE STA GIRANDO PER IL WEB. CANI SCIOLTI CHE DISTRUGGONO ROMA NEL MENEFREGHISMO GENERALE. SENTITE COSA RACCONTANO...

mercoledì 28 novembre 2012


"Roma è una scena molto ambita, molto conosciuta, per due fattori. Uno sicuramente è il lato stilistico, perché a Roma ci sono stati dei writer che sono stati estremamente innovativi, dando un approccio molto diverso al writing. Questo sicuramente è stato possibile grazie al fatto che la metro di Roma, eccetto per brevi periodi, specie la metro B ha sempre girato dipinta. Questo ovviamente è il massimo per qualsiasi writer che dipinge illegalmente perché sai, è il playground ideale. C'è stato questo gruppo di writer a Roma che in particolare ha adottato un approccio estremamente violento alla questione, ossia loro non gli interessava fare una cosa così una volta ogni tanto, ma per anni anni e anni hanno distrutto totalmente la linea".

Tra le mille cose allucinanti che vengono raccontate in questo video, vorrei soffermarmi sulla frase in neretto. IL MOTIVO PRINCIPALE PER CUI ROMA E' COSI' AMBITA E' CHE QUANDO I WRITERS INSOZZANO NESSUNO PULISCE! Meditate gente, meditate.

7 commenti:

Paolo ha detto...

sono soltanto dei poveri imbecilli annoiati che hanno bisogno di un po' di adrenalina...alcuni se la procurano sfidandosi a chi corre di più in moto, altri ubriacandosi, e questi scrivendo i loro nomi in giro. Basterebbe un po' di buona volontà delle forze dell'ordine per stroncare il fenomeno: per esempio, appostarsi qualche notte vicino ai depositi della metro. Ma probabilmente, non gliene frega niente a nessuno.

Anonimo ha detto...

divertente l'affermazione che uno va in giro a scrivere "per un dovere morale verso se stesso"...secondo me avrebbe il dovere morale di trovarsi un bravo psicologo

Anonimo ha detto...

e perchè l'altro "attivista politico"? c'avrà 30-35 anni e ancora va in giro a fare ste scemenze...ha la maturità di un 18enne

Anonimo ha detto...

Sottodotati imbarazzanti.

L'amico dei piccioni ha detto...

.. fino a che non ci sarà reale interesse a pulire TOTALMENTE e PREVENIRE questo fenomeno, non cambierà nulla.
Ma tanto a chi dovrebbe interessare?
E' tutto un sistema falsato da finte ditte di vigilanza, cannibalizzazioni, finte puliture solo per lucro, e chi più ne sà, più ne dica.

A tutti conviene che esistano i graffitari, altrimenti sarebbero già stati tutti presi e mutilati.

Anonimo ha detto...

Interessante al minuto 10:30 quest'eroe racconta il suo "dramma" di quando in Inghilterra i poliziotti lo hanno preso e lo hanno sbattuto in cella di isolamento...a quanto pare se lo ricorda bene,tanto da dire : "non me lo aspettavo, altrimenti..."
Questo dimostra che la certezza di impunità di cui godono questi tizi qui nel nostro paese, e in particolare a Roma, porta i frutti che vediamo.

Anonimo ha detto...

I am regular reader, how are you everybody?

This piece of writing posted at this web site is in fact pleasant.


Look into my page - luxe villa frankrijk ::
::

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO