MA SI PUO' VIVERE COSI'? SOMMERSI DALLA MONNEZZA FINO AL COLLO!? E CI STUPIAMO ANCHE DELLE INVASIONI DI TOPI?

venerdì 26 ottobre 2012






















I marciapiedi di Roma traboccano di monnezza. Molto spesso è il romano stesso, incurante delle regole del buon vivere e delle elementari regole di civiltà, a scaraventare la monnezza direttamente per terra. A volte invece queste discariche sono create dai rom in cerca di vestiti usati o quant'altro si possa recuperare, aggiustare e poi rivendere nei loro mercatini improvvisati (che ormai stanno invadendo Roma). Guardate che schifo, c'è veramente di tutto. C'è addirittura un water sbriciolato, i cui pezzi (di ceramica, e quindi taglientissimi) aspettano solo di amputare un piede al primo ragazzino che disgraziatamente dovesse finirci sopra. Di fronte a queste scene raccapriccianti ci chiediamo: possibile mai che non ci sia una alternativa ai cassonetti che eviti questi abomini? Basterebbe copiare dai paesi civilizzati. E' davvero tanto difficile?

1 commenti:

Anonimo ha detto...

CHE MERDA DI CITTà

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO