Pausa gelato? Siamo alle solite...

martedì 12 giugno 2012

Ormai queste notizie non ci stupiscono più. Basta vedere il far-west imperante in città per capire quale sia il grado di efficienza della Polizia Municipale a Roma. La buona notizia è che almeno i cittadini reagiscono, anche in maniere veemente e con toni accesi, fregandosene della minaccia di una denuncia per oltraggio (?) a pubblico ufficiale. Come se chiedere conto della propria maleducazione costituisse un "oltraggio". L'altra buona notizia è che probabilmente arriverà un provvedimento disciplinare, dato che lo sputtanamento è arrivato ai giornali e si deve in qualche modo salvare la faccia. Perché i dialoghi riportati nell'articolo del Corriere della Sera sono degne di Totò e Peppino. Invitiamo i lettori del blog a segnalare la presenza di auto della Municipale in sosta vietata e a inviarci le foto.

4 commenti:

Andrea ha detto...

Ogni tanto mi diverto a chiedere conto alla polizia impegnata con quattro volanti e dispiago di 15 uomini sulla rotatoria di testaccio a fare alcol-test a chiunque cosa ne pensano delle decine di parcheggiatori abusivi che chiedono il pizzi a 5 metri da loro. Risposte nell'ordine
"deve andà a fa la denuncia" (!?)
"è inutile tanto scappano" (!!??)
"ci sono dei poliziotti in borghese che controllano" (gli incassi e le loro percentuali?)

Anonimo ha detto...

Forse anche a Castel Sant'Angelo stavano a magnà un gelato.

Anonimo ha detto...

A via Ferrari, angolo piazza Mazzini, auto della polizia sulle strisce pedonali, i polziotti a farsi cappuccino e cornetto al bar. Alle mie rimostranze rispondono: meglio qui che in seconda fila

Anonimo ha detto...

Se questa notizia e' vera spero che licenzino in tronco quei vigili, non per il gelato ma per l'arroganza dimostrata.

Ovviamente la mia e' una speranza vana, finira' come per quei vigili beccati a non far nulla mentre d'artagnan rubava le monete a fontana di trevi e cioe' a tarallucci e vino.

Andrea Rossi

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO