Rassegna stampa da vomito

giovedì 1 marzo 2012

E come te sbagli? A Roma le cose vanno così da sempre, e non serviva certo una denuncia per capirlo, bastava aprire gli occhi e utilizzare un minimo il cervello. Chi oggi cade o fa finta di cadere dal pero è chi per anni non ha voluto vedere, ha scelto di non vedere. Leggetevi questo articolo di Repubblica. Leggete che squallore. Tremila euro per far sloggiare un accrocco ambulante di venditori di banane e calzini da davanti l'entrata di un negozio che paga regolarmente le tasse. Scene da medioevo della civiltà, da epoca barbarica, e forse pure peggio.


A condire questa notizia ampiamnete attesa, una nuova polemica sui giornali sull'immondo suk di mutandari, paninari, fruttaroli e porchettari che invade il piazzale del Colosseo. Ennesimo articolo al vetriolo di Repubblica che verrà accolto dal Comune con un assordante silenzio. Quattordici bancarelle abusive, di cui una addirittura accanto all'entrata principale. Stiamo raggiungendo livelli comici più ancora che grotteschi. Abbiamo ampiamente superato la soglia del ridicolo. Ora dovremmo solo iniziare a incazzarci, ma incazzarci davvero.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Questa città in mano a questa inqualificabile giunta è diventata irriconoscibile, una porcheria.

Anonimo ha detto...

E' aledanno, bellezza!

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO