"AMA was here!" (e se vede)

lunedì 19 marzo 2012

Ogni volta che si parla di AMA è ormai come sparare sulla Croce Rossa (ricordate? e questo?). Basta girare per Roma per rendersi conto di quanto il servizio di pulizia delle strade sia inesistente. Ma l'AMA non solo non è mai stata in grado di pulire Roma. Addirittura giunge al paradosso di sporcarla ulteriormente. Qui siamo in Via di Porta San Pancrazio, la via che dal Gianicolo scende a Trastevere. La strada si presenta a noi ogni giorno come una discarica a cielo aperto. Ma l'ultima volta che siamo passati, abbiamo notato un particolare curioso. Il classico residuo di nastro bianco-rosso lasciato dall'incivile di turno. Ma attenzione, notate bene...

Incredibile ma vero! Si tratta proprio di un nastro dell'AMA! Dunque l'AMA è stata qui! Finalmente! Vediamo un po' se hanno pulito la strada...

Uhm... direi proprio di no. Il solito porcile a cielo aperto, la solita discarica in quel cantiere fermo da decenni, strade invase da volantini, cartacce, lattine, pacchetti di sigaretta. Insomma l'AMA non è venuta qui a pulire, E' VENUTA QUI A SPORCARE. Curioso constatare come il nome dell'azienda incaricata di pulire una città sia impresso in quel pezzo di nastro. Non sappiamo se sia stato lasciato lì effettivamente da un addetto dell'AMA, ma la cosa è quantomeno curiosa. A livello di immagine, in un paese civile, si sarebbe passati alla "pomodorazione" di piazza dei responsabili. Ma a Roma ormai non ci si stupisce di nulla.

E non c'è mai limite al peggio! Guardate questi cumuli di rifiuti abbandonati. Non vi fanno schifo? Non vi fa ribrezzo che nel 2012 si debba ancora ridurre una città in questo modo? Orrore e raccapriccio. Questi sono i frutti dell'inciviltà romana.


Ps. se passate di qui prendetevi un antiemetico, la puzza di urina è qualcosa di allucinante. I turisti, come sempre, ringraziano inorriditi.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Però apprezzo particolarmente i PARAPEDONALI dell'ultima foto : nonostante lo schifo della spazatura, danno un barlume di civiltà all'aspetto complessivo della strada.

Mc Daemon

Anonimo ha detto...

Un bel danno d'immagine per l'AMA

Manuele Mariani ha detto...

e se dovessero ancora passare, ed il nastor fosse stato strappato da qualche passante ?
cmq a proposito degli onnipresenti avanzi di nastri di plastica (che solo a roma vengono lasciati svolazzare dai pali.. troppa fatica toglierli totalmente ?) l'altro orrore per roma, sono quelli gialli della municipale.. li trovi ovunque !

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO