XVIII: Terminata la rimozione dei manifesti

mercoledì 1 febbraio 2012
Piazza Carpegna COM'ERA

Cominciamo bene il mese di febbraio con una buona notizia. Il XVIII Municipio ci invia questo comunicato stampa con tanto di foto che testimoniano il completamente delle opere di rimozione dei manifesti abusivi e delle relative plance. Il prima/dopo rende bene l'idea di quanto questi interventi possano restituire al quartiere condizioni di vivibilità e decoro migliori. Ora, per completare l'opera, non resta che abbattere l'orrendo cartellone, vero e proprio monumento all'inciviltà romana.

Piazza Carpegna COM'E' ORA

Comunicato Stampa XVIII Municipio - Questa mattina (lunedi 30 gennaio) è stata completata la rimozione di impianti pubblicitari obsoleti dai muri lungo piazza di Villa Carpegna e via del Casale di San Pio V. L'intervento, iniziato mercoledì scorso, ha eliminato una fila lunga circa 40 metri di vecchi tabelloni pubblicitari ormai obsoleti ed arrugginiti, ancora però utilizzati per affissioni non autorizzate. Tali impianti erano stati ripetutamente segnalati da cittadini e comitati come fonte di degrado e causa di pericolo per i passanti. Spesso infatti brandelli di manifesti e interi rotoli di carta si accumulavano sul marciapiede sottostante, costituendo un pericolo per i pedoni e per la vicina carreggiata, soprattutto nei giorni di pioggia. L'intervento, richiesto e coordinato dal presidente del XVIII Municipio Daniele Giannini è stato portato a termine da agenti del PICS Pronto Intervento Centro Storico e da operatori dell'Ama.

19 commenti:

Anonimo ha detto...

Era meglio prima, scommettiamo che ora attaccheranno direttamente sul muro?

Anonimo ha detto...

Era meglio di prima un paio di palle.

Anonimo ha detto...

Ma il cartellone è stato segnalato?

Anonimo ha detto...

Edit: "era meglio prima" un paio di palle.

Anonimo ha detto...

quoto il paio di palle (doppio) per il "era meglio prima".

BRAVO GIANNINI!
Mc Daemon

Manuele Mariani ha detto...

l'importante è che il muro rimanga così com'è.. e poi si, la ciliegina sulla torta sarebbe vedere rimosso anche l'immondo cartellone pubblcitario. però, se stentano a togliere perfino quelli abusivi sugli spartitraffico delle strade, figuriamoci di uno che sta oltre la sede stradale_
cmq mai dire mai.
se la zona è monumentale c'è speranza !

Les ha detto...

Aspettiamo la rimozione di almeno il 90% dei cartelloni presenti nell'area di sosta centrale di Circonvallazione Aurelia: sono perlopiù collocati in violazione delle distanze minime dagli altri cartelli e mezzi pubblicitari (15 metri) oltre che da semafori, intersezioni, strisce pedonali...

Anonimo ha detto...

Sempre più manifesti... alla faccia di voi antidegrado da strapazzo... GODO!

Gli idioti tacciano ha detto...

Anonimo delle 19.25
li hanno attaccati proprio in tuo onore.
COGLIONE

Anonimo ha detto...

Ma come mai non avete fatto un post sulla trasmissione Buongiorno Regione?
Tutti a fare a palle di neve??

Anonimo ha detto...

Più ne attaccano, più mi fanno contento... io li adoro i manifesti!

Anonimo ha detto...

Comunque a furia di insultare, una volta o l'altra vi beccate na denuncia...

Pasquino ha detto...

Scrotino fa molto freddo..ritorna in vacanza col tuo bel Pennacchione.
Denuncia de che? hahahahahaaa..patetico!!
Vivi in una città amministrata da incapaci e collusi e vuoi denunciarci? Tipica mentalità da piccolo borghese che adora i potenti.
parti Scrotino..fa freddo!!

Anonimo ha detto...

l'anonimo ha ragione... con i termini che usate passate solo dalla parte del torto (sempre se non ci siete già)

Pasquino ha detto...

I termini usati saranno pure volgari ma descrivono perfettamente la realtà.
Lei non legge i giornali, per caso? Non si informa?
Lo sa che ci sono 44 rappresentanti di "ditte cartellonare" sotto inchiesta? Lo sa che l'ex- direttore dell'ufficio affissioni è stato destituito dall'incarico? Lo sa che migliaia di pratiche sono state sequestrate? Il problema sono le parolacce? I sepolcri imbiancati che squittiscono per due parolacce ma non alzano un dito per lottare contro lo schifo immondo che li avvolge peggio di una coltre di ghiaccio e li amministra. Ecco, non ho usato parolacce, è contento sig. Anonimo delle 00.28?

Anonimo ha detto...

Se volete insultarvi scambiatevi il numero di telefono e fatelo tra di voi no?

Pasquino ha detto...

Hai ragione anonimo delle 18.38.
Non bisognerebbe perdere tempo a rispondere al solito personaggio che da due anni passa il tempo a provocare e denigrare su questo ed altri blog.
Più volte invitato a presentarsi per esprimerci le sue ragioni si è ovviamente ben guardato dal farlo.
Preferisce continuare con questi giochetti da tredicenne dispettoso.
Contento lui.

Anonimo ha detto...

Ma se è sempre la stessa persona tu non puoi saperlo lo può sapere solo il proprietario del blog.

Pasquino ha detto...

Collaboro da due anni col "proprietario del blog" e..conosciamo i nostri polli, fidati.
Comunque guardiamo oltre e pensiamo a cose più significative.
Anche oggi altra vittoria del movimento anti-degrado: 5 cartlloni abusivi rimossi in 18° municipio e..non finisce qui.

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO