No al "sacco" di Roma

martedì 21 febbraio 2012

Ma che avete capito, sto parlando dei sacchi neri della monnezza! Girare per Roma può riservare scenari tragicomici. Per la cronaca, siamo a Vila Trastevere, all'altezza di Piazza Nievo. Qui passa l'8 che porta i turisti in centro. A pochi metri da qui c'è l'Hotel Trilussa, un 4 stelle con clientela internazionale. Fate voi.

1 commenti:

Les ha detto...

Piazza Ippolito Nievo è uno dei tanti luoghi impresentabili a qualsiasi persona che provenga dall'estero: cartelloni sugli spartitraffico e sui marciapiedi, scritte sui muri che adesso vengono cancellate ma puntualmente ritornano, venditori abusivi con il mercato di Porta Portese, l'edicola-favelas con i manifesti attaccati ai parapedonali, sosta selvaggia un pò tutta la settimana. Come qualsiasi piazza di Roma, c'è sempre un particolare - o una valanga di elementi - che ti riportano alla condizione di quarto mondo che viviamo quotidianamente.

I cassonetti che traboccano spazzatura davanti all'hotel 4 stelle di recente costruzione, sono solo un'ennesima conferma della mancanza di programmazione, di efficienza ed amor proprio dell'AMA e dei romani.

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO