Non abbiamo imparato niente

martedì 31 gennaio 2012

Evidentemente l'inondazione di ottobre scorso non è bastata. Dovranno essercene chissà quante altre ancora prima che chi di dovere si attrezzi per tentare di evitare tutto questo. Quest'anno a Roma l'inverno è arrivato con un certo ritardo. A dicembre gli alberi non avevano ancora perso tutte le foglie. Continuavano e continuano a cadere. Un tappeto di foglie. Con le vecchine che ormai hanno imparato bene a fare attenzione a non scivolarci sopra. Le strade di Roma sono ridotte così. Le foglie cadono e nessuno le spazza via. In attesa del primo acquazzone. Quando queste foglie macerate, mischiate alla fanghiglia, sospinte dall'acqua, andranno ad otturare i tombini. A Roma va così. Avere strade pulite non si può.

0 commenti:

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO