Sosta selvatica, una città allo sbando

mercoledì 23 novembre 2011


Sosta selvaggia Via Monte Meta e Circonvallazione Trionfale. Les.

Il problema della sosta selvatica va risolto in maniera radicale. Troppo spesso abbiamo visto vigili che davanti a simili scene di primitivismo della civiltà alzano le spalle e passano oltre. Se non si fanno le multe, non si risolverà mai il problema. TARTASSIAMO GLI UNNI!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Inchiesta di Repubblica sulla vergognosa cartellopoli romana: http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-roma/2011/11/22/news/roma_abuso_di_affissione-25355830/?ref=HREC1-4

Anonimo ha detto...

Ma perche' ci si preoccupa di oscurare le targhe, quando essi non si sono preoccupati dei diretti dei cittadini e pedoni>???

Noi Roma ha detto...

Il problema della coperta troppo corta si presenta spesso, da una parte il cittadino è indisciplinato, dall'altra parte i pargheggi non ci sono.
A Roma siamo diventati troppi in una famiglia di 5 persone la macchina ce l'hanno in 4 e le usano tutte, anche solo per andare a prendere il pane sotto casa.

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO