Roma è casa nostra: rispettiamola!

lunedì 21 novembre 2011


Giovedi scorso, presso l'Aranciera di Porta Metronia, si è tenuta una importantissima riunione per il decoro urbano. Un vero e proprio "Decoro Day", organizzato da Marco Visconti (Assessore all'Ambiente) in collaborazione con Michele Ruschioni di NoiRoma.it (che ha coadiuvato le interviste ai blogger). Una iniziativa di grandissimo spessore lungamente attesa da tutti noi blogger. Per la prima volta il Comune, nella persona dell'Assessore all'Ambiente, ha invitato il popolo della rete e dei volontari antidegrado per discutere di decoro urbano. E lo ha fatto fornendoci la possibilità di esporre i nostri progetti e le nostre idee. Di avanzare le nostre richieste al Comune e di presentare la nostra la nostra visione di città.

All'iniziativa hanno aderito diversi blog, da Miglioraroma a Roma fa Schifo, da Malaroma a Mobilità Roma, Bici Roma, Delle Vittorie, ecc. La richiesta avanzata da noi di Riprendiamoci Roma è una sola. Chiediamo che venga allestita una struttura in grado di fornire legittimità, assistenza, patrocinio e copertura legale ai volontari antidegrado. Un'associazione che semplifichi ogni genere di procedura, alla quale i blogger e volontari antidegrado possono rivolgersi, offrendosi come appoggio alle iniziative delle varie squadre del decoro urbano o proponendo loro stessi interventi strategici, nel quadro di una collaborazione generale e di un arricchimento reciproco. Noi blogger e volontari abbiamo voglia di FARE. Vogliamo contribuire a migliorare la nostra città, e vogliamo farlo come volontari, SENZA RICEVERE UN EURO. Ma allo stesso tempo abbiamo bisogno di una struttura che si occupi di legittimarci e di orientarci nei meandri oscuri della burocrazia (permessi, autorizzazioni e quant'altro). Chiediamo solo che ci venga risparmiato tutto questo, per non dover più spendere tempo ed energie preziose nei dettagli legali e organizzativi-burocratici (che pure sono importantissimi). Noi siamo a totale disposizione per combattere il degrado e contribuire a migliorare la qualità della vita e il decoro della nostra città.

2 commenti:

Urelianu ha detto...

Evviva!!!

Pasquino ha detto...

Si..siamo a disposizione, ma non per permettere a lorsignori di spacciarsi per paladini della lotta contro il degrado provocato dalle lobby che ingrassano sul malaffare organizzato: CARTELLONI, CAMION-BAR, BANCARELLE ABUSIVE E NON, INDUSTRIA DEL FALSO, SFRUTTAMENTO IMMIGRAZIONE CLANDESTINA, RACKET PARCHEGGIATORI ABUSIVI E LAVAVETRI, RACKET CALDARROSTARI E ELEMOSINE.
Ormai c'è la consapevolezza che queste sono attività gestite dalla cosiddetta "quinta mafia".
Ale-Danno fa la verginella innocente? Non ne sapeva nulla?
Non facciamoci prendere per il culo..ricordatevi l'esperienza fallimentare del Comitato Promotore con Paciello per i cartelloni.

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO