Ecco come abbiamo ridotto Roma

mercoledì 2 novembre 2011


Un desolante quadretto tipico romano. Da un marciapiede ricolmo di monnezza sbucano fuori i moderni monumenti all'inciviltà italica. Un bel cartellone, inutile e inutilizzato. Questa è la Roma di oggi. Ecco come siamo riusciti a devastare la città culla della civiltà Occidentale. Oggi vediamo solo macerie. Monnezza e cartelloni.

3 commenti:

Fabrizio ha detto...

Buongiorno a tutti!
Anzitutto volevo chiedervi se avete saputo dell'incontro che ci dovrebbe essere il 17 p.v. presso Porta Metronia con il nostro illustre Sindaco e con l'Assessore Visconti...immagino di sì, io l'ho appreso dal blog di Visconti. Parteciperete immagino?
Poi una amara constatazione che ho fatto ieri passeggiando in centro. Mi trovavo dalle parti di Piazzale Flaminio e mi è capitato di percorrere su un autobus le strade nelle immediate adiacenze del piazzale, tipo Via Vico, Via Azuni ecc. Con ORRORE ho appreso che quasi tutti i bellissimi palazzi di queste strade sono sfregiati dai soliti graffiti...e anche con incredulità, perchè, si sa, la legge ai poveri graffitari non gli può fare niente, poveri cocchi di mamma...ma che persino i proprietari di palazzi come quelli se ne infischino, è allucinante, parliamo di bellissimi palazzi in marmo che se fossero miei li accudirei come fossero dei gioielli. E questo da parte di gente che magari se gli fanno un graffietto sulla macchina, apriti cielo...vi sembra normale?

Les ha detto...

No, non è normale. Un quartiere borghese, con edilizia di qualità e valore architettonico come il Flaminio, dovrebbe essere tenuto alla perfezione.

Invece è uno di quelli più bersagliati dalle scritte vandaliche, sia quelle hip hop che quelle politiche.

Ci facemmo un post nel 2010:

http://riprendiamociroma.blogspot.com/2010/04/degrado-flaminio.html

Poi, successivamente, qualche muro forse lo avranno pulito ma i vandali, quasi certamente, saranno già rientrati in azione.

Riguardo l'incontro, parteciperemo sicuramente.

Fabrizio ha detto...

Condivido appieno....quello che mi meraviglia è l'incuria e il menefreghismo dei proprietari degli edifici....che appartengano a degli enti pubblici?

Per quanto riguarda l'incontro, spero di poter partecipare anche io se riesco a prendere un giorno di ferie dal lavoro...
in ogni caso, fatevi valere e teneteci informati!

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO