Les segnala: l'arredo urbano di Roma

giovedì 13 ottobre 2011


Via Pomezia: cespuglio nato da un mozzicone di albero invade il marciapiede. In secondo piano: palo della luce triturato dagli stickers selvatici dei traslocatori e abusivi vari. Motorino in sosta selvatica. Affissioni abusive di stampo politico sul muro di una scuola (ve la ricordate?). Immancabile cartellone, ormai una caratteristica dell'arredo urbano romano. (foto by Les)

3 commenti:

Anonimo ha detto...

li sotto c'è un tronco d'albero?

Giuseppe ha detto...

Ma nelle zone non storiche non si possono fare le lastricature con lastroni di cemento come negli USA? Almeno non necessitano di manutenzione!

Anonimo ha detto...

A Roma c'è di peggio. Per lo meno qui il marciapiede non è fatto di asfalto con il catrame piu scadente e pieno di buche.

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO