Le raccapriccianti cartoline da Roma

venerdì 28 ottobre 2011


Non credo servano commenti per descrivere l'abominio che state osservando. Dietro la Villa Farnesina, uno dei capolavori più incredibili dell'architettura rinascimentale romana. Davanti un osceno cartellone pubblicitario su cui campeggiano cafonissime pubblicità della peggior politichetta da quartierino. Una cartolina emblematica, per una città che un tempo sfornava meraviglie e che oggi è ridotta a una melma informe popolata da animali selvatici. Guardate che schifo. Guardate e indignatevi. Quando ci decideremo a scrivere all'UNESCO?

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Grazie Alemanno & Bordoni !

Les ha detto...

Avete notato che parallelamente all'invasione degli impianti pubblicitari privati, c'è anche quella di plance comunali per pubbliche affissioni? Ne sono spuntati a centinaia, soprattutto in centro, sempre pieni di manifesti abusivi, cioè che non pagano la tassa di affissione!

Incredibile, una cosa del genere - cartelloni del Comune con manifesti di propaganda abusivi - si vede solo a Roma, non c'è niente del genere all'estero!

Anonimo ha detto...

questo è il numero dell'Unesco. Che qualcuno che parli inglese li chiami subito!

General phone:
+33 (0)1 45 68 10 00
www.unesco.org

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO