Abominevole... raccapricciante...

martedì 11 ottobre 2011


No, non è un fotomontaggio. Purtroppo è tutto drammaticamente vero. Il bestione che vedete nella foto ha sostato in Piazza di Spagna, davanti alla scalinata della Trinità dei Monti, per ben 25 minuti. Prima di beccarsi una multa ridicola. E' una cartolina emblematica del fallimento totale di questa amministrazione. Aprire il centro di Roma a cani e porci, a bestioni lunghi 30 metri, liberi di incunearsi tra i vicoli pregiati del centro di Roma, di strombazzare per farsi largo, di scorreggiare fumo sui monumenti e di parcheggiarcisi davanti, ostruendone la vista, di sbreccare fontane, statue e palazzi mentre fanno manovra. Una scelta demente, incomprensibile, da medioevo della civiltà. Come permettere di entrare in un muso con i cani al guinzaglio, che alzano la gambetta e pisciano sulle tele. La persona che ha reso possibile questo scempio inaudito si chiama Sergio Marchi, ex (per fortuna) assessore alla mobilità. E questa scena da giungla della civiltà è il frutto delle sue scelte, alla luca dei fatti clamorosamente sbagliate. In tutto il mondo i centri storici vengono chiusi totalmente al traffico, qui a Roma si consente a questi animaloni di fare il porco del comodo loro. E mentre il presidente degli albergatori difende questi bestioni considerandoli "una risorsa", i romani finalmente iniziano a incazzarsi e a mostrare le palle. Da giorni continuano a bombardare di email la casella di posta del Comune e del I Municipio, chiedendo di sbattere fuori i pullman dal centro storico di Roma. E noi, cosa aspettiamo a preparare un bel dossier da inviare all'UNESCO?

6 commenti:

n@po ha detto...

Una vergogna! Fate bene a sollevare quest'ennesimo problema, che affligge la Capitale.

Anonimo ha detto...

Diosanto...

Anonimo ha detto...

Mi chiedo davvero dove siano i Vigili urbani in certi momenti. Mi chiedo perchè non intervengano, mi chiedo perchè discutono cosi tanto per fare una multa quando uno è palesemnte in contravvenzione.

MiMMoBru

Riprendiamoci Roma ha detto...

Vi comunico che per la prima volta siamo entrati tra i mille blog con più alto rating in Italia (precisamente 619esimi!), certificato WIKIO! :D Non male per un blog nato appena due anni e mezzo fa!

Urelianu ha detto...

Ma se su questa piazza passa di tutto in materia di autorità! Vigili, carabinieri, poliziotti, persino finanzieri...Bastava andare dall'autista e chiedergli cortesemente di spostarsi, questo lo possono fare pure i carabinieri o i poliziotti...

Fabrizio Vienna ha detto...

Vigili Urbani. Un corpo veramente da risistemare.

Ma io dico. Quel pullman neanche sarebbe dovuto arrivarci fin li.
Bisognava "sparargli alle gomme" già quando si accingeva ad avvicinarsi a quella piazza. E invece no. Hanno dovuto aspettare che si piazzasse tra la scalinata e la barcaccia.
Allora anche un cieco avrebbe notato che i vigili è come se non esistessero, è quindi hanno dovuto mollare caffè e sigaretta e alzare le poco atletiche terga.

Che pena

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO