Un'altra cartolina emblematica

lunedì 5 settembre 2011


Se lo stato delle cose è questo, tanto vale arrendersi. Non c'è cartolina più emblematica di questa. Sotto il Tevere, sopra i bastioni, totalmente devastati dai graffiti, e lì dietro l'Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro, ospitato nel complesso di San Michele a Ripa Grande. Istituto falcidiato e ridotto all'osso in maniera vergognosa, a forza di tagli di risorse e uomini. Mentre i deficienti con la bomboletta, giusto li sotto, devastano indisturbati i nostri monumenti. Stiamo ammazzando la nostra città, stiamo sputando sulla nostra storia. E tutto questo per continuare a far mangiare la classe politica più pagata, privilegiata, corrotta e improduttiva del mondo. Ci meritiamo tutto. E non ne usciremo mai.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Occhio al cranio taggarolo.

Alessandro64 ha detto...

Anonimo: non dire cavolate, non credo che nessun taggarolo abbia mai reso una lezione... tra l'altro sono teppistelli che girano in branco e poco raccomandabili...

Anonimo ha detto...

Chi mena per primo mena due volte. Io ne ho già menato uno.

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO