Solo e soltanto a Roma!

venerdì 10 giugno 2011


Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma! Solo a Roma!

12 commenti:

Alessandro Cosimetti ha detto...

Qualche settimana fa il MoVimento 5 Stelle di Roma ha organizzato un banchetto per il referendum del 12 e 13 giungo. La polizia municipale è venuta subito da noi per verificare il permesso che avevamo.

Mi chiedo ma questi "personaggi" non occupano il suolo pubblico? E le auto in sosta vietata? Le doppie file? I camion dei mutandari ambulanti?

Marika ha detto...

I mutandari sono protetti dalla camorra e i vigili si guardano bene dall'avvicinarsi. Siamo arrivati al punto che pure per rimuovere i banchi abusivi delle mutande sarà necessario il ricorso del magistrato antimafia. Di certo, se fossi un semplice e inerme vigile urbano con una famiglia da mantenere, non andrei a mettermi nei guai per un paio di pedalini...
Andrà a finire come a Napoli: esercito per rimuovere la monnezza e sindaco magistrato per provare, almeno per 2 minuti, la sensazione di vivere nella legalità.
A me, sfiancata utente della linea B, basterebbe anche solo che si levassero dai piedi i distributori dei giornalini gratuiti: piantonati su entrambi i lati dell'uscita della metro (San Paolo e Bologna, nella mia esperienza quotidiana) creano pericolosissimi quanto irritanti colli di bottiglia. Un invito in piena regola a prendere a calci i tuoi concittadini che, incuranti degli ingorghi che creano, inchiodano all'improvviso per accaparrare lo squallido bottino, spesso tagliando la strada al flusso in uscita.
Che rabbia...
Marika

Les ha detto...

E' visibile che se non tolgono le bancarelle, ma anzi aumentano e se non gli fannno le multe (furgoni in doppia fila), significa che i boss della bancarella sono diventati "intoccabili" e fanno paura persino alle forze dell'ordine.

Anonimo ha detto...

"inchiodano all'improvviso per accaparrare lo squallido bottino, spesso tagliando la strada al flusso in uscita.
Che rabbia..."???????
Forse è un tantino esagerato. Facciamo tutti un bel respiro che la giornata è lunga.
Saluti
stefano

Anonimo ha detto...

Stefano ma in che mondo vivi ? Ieri ho visto due che si sono presi a colpi di casco in faccia ...il romano tipo è questo. Marika che impazzisce e diventa rabbiosa se c'è qualcuno che davanti va troppo piano . Alessandro cosimetti non si da pace per un controllo normalissimo dei vigili ! Questa è Roma (altro che sparta ).

Alessandro64 ha detto...

Comincio a pensare che la maggior parte dei romani non sia solo indifferente al degrado (immondizia, writers, stickers, cartelloni e buche)ma ne addirittura compiaciuta

Legione Monteverde ha detto...

ROMA CAPITALE SFRUTTA IL LAVORO NERO E L'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA TUTTO SOTTO GLI OCCHI DEL SINDACO GIANNI ALEMANNO.

Anonimo ha detto...

RIPRENDIAMOCI L'ACQUA !!! ANCHE QUESTO C'ENTRA CON ROMA, RICORDATEVI CHE CALTAGIRONE GIA' HA MESSO LE MANI SULL'ACEA SE NON SI BLOCCANO QUESTI SPECULATORI ORA NON LO SI FARA' MAI PIU' , ANDATE A VOTARE !!!

Andrea Rossi

Les ha detto...

Stefano, Marika ha sì esagerato - la freepress non è uno "squallido bottino" e i disagi per la sua distribuzione mi sembrano minimi - ma sul resto ha pienamente ragione: il commercio ambulante a Roma è diventato un problema di ordine pubblico e sicurezza stradale: i bancarellari sono temuti da politici locali e forze dell'ordine, le occupazioni - legali e non - aumentano ogni giorno e la gente è costretta a camminare in mezzo alla strada per evitare gli ingorghi che si creano davanti ai banchi, mettendo a rischio la propria incolumità.

Anonimo ha detto...

grande andrea rossi ! Ti quoto al 1000% ! Tra l'altro sarebbe interessante capire perchè i blog romani non parlino del referendum (questa non è una novità...addirittura appoggiano gli scempi urbanistici vedi i pup ma non solo ....mai letto un solo post sui centri commericali ! Bah ).Poi scrive spesso un ragazzo che sembra sensibile a queste idee (sembra ). Mi riferisco a Cosimetti !
VOTATE IN MASSA E CREDETEMI SONO IN TANTI A STRINGERE IL SEDERE ! Magari anche qualche blogger !

Anonimo ha detto...

x Anonimo

Si e' vero, in tanti anni i blog romani hanno sfornato centinaia di articoli ma mai o quasi mai hanno sfiorato le questioni principali del degrado urbano come ad esempio gli scempi urbanistici da te citati, eppure non ci vuole molto a capire che il traffico, l'inquinamento, la pessima raccolta dei rifiuti, l'insicurezza e tanti altri problemi derivano direttamente ed indirettamente dalla cementificazione edilizia a cui e' ed e' stata sottoposta la citta' eterna.

Possibile che il rischio di avere una centrale nucleare a poche decine di chilometri lasci indifferente i blogger romani ? Sanno costoro che Montaldo di Castro e Borgo Sabotino si trovano nel Lazio e che nulla vieta che le future centrali nucleari le rifacciano nel Lazio ? A quel punto poi direbbero qualcosa ?

Sia chiaro che la mia e' una critica costruttiva verso delle persone che comunque hanno dimostrato di avere amore per la propria citta'.

Con simpatia.

Andrea Rossi

Anonimo ha detto...

no hai proprio ragione . Parliamoci chiaro c'è stata una disinformazione incredibile e purtroppo anche i blog si sono accodati .Il tuo è stato il primo reale riferimento ai referendum.Comunque il problema non è solo l'assurdo nucleare ma anche la privatizzazione dell'acqua (astutamente parlano di liberalizzazione...). E citando Caltagirone la sai lunga. Molti non lo sanno ...ma da tempo ha messo le mani sull'acea !

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO