Nuovo blitz contro i volantini

mercoledì 4 maggio 2011

Crea le tue foto ed immagini come Slideshow per eBay, Netlog, MySpace, Facebook o la tua Homepage!Mostrare tutte le immagini di questo Slideshow

Nuovo blitz antidegrado estemporaneo nel quartiere San Paolo. Ad essere ripulite dalla zella dei volantini pubblicitari abusivi, tutta la zona attorno alla Basilica e all'Università di Roma Tre. In una mattina di lavoro sono stati raccolti ben 220 volantini. Un'azione massiccia che invitiamo a ripetere in ogni quartiere. L'unico modo che abbiamo per sconfiggere questa barbara e incivile pratica (che, ricordiamolo, costituisce la prima causa di sporcizia delle strade, secondo i dati dell'AMA!) è renderla inefficace. Chi spenderebbe più centinaia di euro per pagare tipografie e volatinari per stampare e distribuire volantini che poi nessuno legge? E così, quando vedete volantini abbandonati sui tergicristalli delle auto, non esitate a prenderli e a cestinarli. Ricordiamo ai lettori che sequestrare i volantini non è assolutamente illegale! Per la legge tutto ciò che viene abbandonato in strada per essere reso fruibile dalle persone è a disposizione di chiunque lo voglia prendere. E quindi io sono libero di prendere tutti i volantini che voglio senza temere nulla. Illegale è, semmai, il volantinaggio stesso, che è vietato da una apposita delibera comunale. E' ammesso solo il volantinaggio a mano, quando sul volantino sia scritto "non gettare a terra, utilizzare i cestini appositi". E quindi, tutto ciò che è abbandonato sui tergicristalli è a nostra disposizione, e noi ci offriamo di prelevarlo, sequestrarlo, prima che finisca inevitabilmente in terra all'arrivo del proprietario dell'auto non interessato alla pubblicità. Fateci caso, i marciapiedi sono pieni di volantini buttati a terra.

4 commenti:

manuele mariani (degradovarese) ha detto...

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/napoli/2011/05/guerra-ai-manifesti-abusivi-a-napoli.html

Les ha detto...

Il movimento identitario "Il Popolo di Roma" utilizza extracomunitari sottopagati per affiggere i suoi manifesti abusivi al Flaminio.

http://malaroma.blogspot.com/2011/05/i-militanti-neri-del-popolo-di-roma.html

n@po ha detto...

Impegno civico del Movimento 5 Stelle di Catania contro le affissioni abusive
http://www.youtube.com/watch?v=BUztj_AoDCo&feature=feedf

Anonimo ha detto...

Grandi!!!!!

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO