Quel che resta delle cabine telefoniche

venerdì 4 marzo 2011


Ciao, ho iniziato da poco a leggere i vostri blog. Da una parte apprezzo tantissimo il vostro lavoro, dall'altra è triste constatare che, data la latitanza della vera politica, i blog romani sono fra i pochi spazi in cui si sente parlare chi davvero tiene alla nostra città. Scrivo per una segnalazione riguardo uno scheletro di cabina telefonica transennato, privo dell'apparecchio, da mesi in queste condizioni, davanti al civico 585 di via Tuscolana. Ho scritto il mese scorso al Municipio X (ld.municipio10@comune.roma.it) e all'AGCOM (che monitora il programma di rimozione delle cabine da parte di Telecom), e ho cercato inutilmente un contatto e-mail di Telecom. Per ora nulla. Non so se avete consigli da dare. Superfluo dire che, oltre all'inutilità dell'apparecchio così com'è, l'impatto visivo è pessimo, e sono sicuro che fra poco troveremo la cabina ricoperta di adesivi e manifesti. (Antonio)

Ringraziamo Antonio per la segnalazione, e cogliamo l'occasione per segnalare che di scene simili se ne vedono ormai in tutta Roma. Le care vecchie cabine telefoniche, mandate in pensione dai cellulari, ormai non servono quasi più. Ne sono rimaste poche, e quelle poche sono regolarmente distrutte e vandalizzate. Non ce n'è una che si salvi. E allora la proposta nostra è questa: eliminare tutte le cabine telefoniche. Lasciarne solo 2-3 per quartiere, concentrate in un unico "punto telecom", onde facilitare le operazioni di manutenzione. Meglio ancora sarebbe ripristinare le cabine telefoniche all'interno dei bar e tabaccai. Di sicuro, se non si riesce a garantire un servizio decente e a manutenere le cabine telefoniche, è meglio toglierle del tutto. Ulteriori elementi portatori di degrado in una città allo sbando.

5 commenti:

Fabius ha detto...

Le immagini parlano chiaro riguardo lo stato pietoso in cui è ridotta la città, ma anche riguardo la noncuranza dei romani. Da poco sono tornato da un viaggio in Vietnam, e - anche se non ci credete - quanto a decoro urbano ho trovato migliori Saigon ed Hanoi di Roma... Ma come mai ci siamo ridotti in questo stato così pietoso?!?

Anonimo ha detto...

Telecom mondezza mobile
RIOMMMA GABITALE D'ITALLLLIA !!!

Les ha detto...

Incredibile ma vero, un negoziante ha scritto al Messaggero per lamentarsi perché gli hanno fatto la multa per affissione abusiva! leggete qua:
http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=140773&sez=HOME_MAIL

se ne discute su Degrado Esquilino.

Riprendiamoci Roma ha detto...

Allucinante il tipo che ha scritto al messaggero. Senza vergogna. Godo ancor di più a sapere che l'hanno bastonato di multe!

Anonimo ha detto...

Mandatelo alla Gabanelli!

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO