Adotta una transenna

martedì 15 marzo 2011


Se ne sta lì, sola soletta e abbandonata. E' solo una delle tantissime transenne abbandonate a Roma. Un fenomeno di peracottaggine per il quale siamo famosi nel mondo. C'è perfino chi ha aperto un blog per denunciare il proliferare assurdo delle oscene transenne. A Roma, e in particolare nel centro di Roma, le transenne sono ovunque. A Piazza Navona, a Piazza di Spagna, sul Capidoglio, davanti al Senato(!!). Una invasione barbara e incivile alla quale non si riesce a porre fine. Si crea un danno? L'area viene immediatamente transennata. E rimane così per mesi e mesi, fino a che qualcuno non si sogna di venire a riparare il danno. Ma la transenna rimane lì. Eh già, perché non si sa (nel senso letterale del termine) di chi sia la competenza a ritirarle e levarle finalmente dal cazzo. Questo succede in tutta Roma, ogni giorno. Questo succede solo a Roma! Solo a Roma, cazzo, solo a Roma, solo in questa città incivile e buzzurra piena di puzzoni, peracottari, incivili barbari! Il Colosseo è transennato e circondato da tubi innocenti. Santa Maria Maggiore è transennata. Palazzo Farnese è transennato. Perfino Palazzo Grazioli è transennato. E' la fiera del buzzurro, del cafone del cattivo gusto. E' Roma! Per la cronaca: qui siamo in Via di San Paolo alla Regola, a pochi metri da Campo de' Fiori. Davanti alla Biblioteca Comunale per ragazzi. Quando vedete scene come queste, non esitate a chiamare la municipale. Devono capire che ci siamo rotti il cazzo di questa situazione!

0 commenti:

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO