Auguri Riprendiamoci Roma! (+2)

venerdì 11 febbraio 2011


Dua anni fa, quasi per caso, cominciò l'esperienza di Riprendiamoci Roma. Cominciò da una semplice serata, tra due amici, in giro per Roma. Due ragazzi stanchi del degrado di questa città, che improvvisamente decisero di reagire allo schifo che ci circonda. Passeggiavamo lungo Via Giulia, una delle strade più belle del centro di Roma. Per terra, un tappeto di volantini pubblicitari, buttati a terra dai proprietari delle auto non interessati a quel genere di pubblicità invadente (e illegale). Stanchi di assistere a questo schifo, cominciammo a toglierli, uno per uno, dai tergicristalli delle auto. Prima che finissero anch'essi a terra. Ne raccogliemmo un centinaio, e subito dopo staccammo anche alcune locandine pubblicitarie attaccate ai pali. Partì così la nostra avventura. Nacquero così le prime passeggiate antidegrado. Ci improvvisammo, insieme ad altri blogger, cittadini-stacchini, per combattere la piaga delle affissioni politiche abusive. Ci specializzammo anche nella rimozione dei graffiti dai muri. Posso dire, a ragion veduta, di essere orgoglioso di ciò che ho creato. Ma oggi questa verve positiva è un po' scemata. E' mancato il salto di qualità che mi aspettavo e che avevo posto come obbiettivo per il secondo anno di vita del blog. Manca a mio avviso una vera e propria forma di organizzazione. Le passeggiate antidegrado sono sempre meno. La lotta ai graffiti è stata accantonata. Le proposte di collaborazione sono diminuite. Non per volontà del movimento antidegrado, ma per impegni oggettivi e difficoltà di vario genere. Per questo oggi, a due anni dalla nascita del blog, voglio rilanciare con forza questa sfida. Ma per farlo, serve maggiore oganizzazione. Servono volontari, servono impegni precisi, serve che ognuno abbia un compito e si impegni su quello. In maniera non episodica né occasionale, ma continua. Solo così possiamo veramente sperare di cambiare le corti di questa città.

10 commenti:

nokia1 ha detto...

Servirebbero tante cose...nel frattempo complimenti per l'impegno e speriamo che il movimento possa crescere !

Mafie e corruzioni dietro i cartellloni

Anonimo ha detto...

Servirebbe maggiore integrazione e coordinamento con gli altri blog antidegrado: l'unione fa la forza!

Coraggio, auguri per i due anni e complimenti per l'impegno e il coraggio!
Mc Daemon

FITZCARRALDO ha detto...

Ragazzi...non dobbiamo mollare!
Le difficoltà che incontriamo derivano da una semplice constatazione: IL DEGRADO MALAVITOSO CHE SOFFOCA ROMA C'E' SEMPRE STATO, MA NEGLI ULTIMI ANNI, COMPLICE LA CRISI ECONOMICA E UN'AMMINISTRAZIONE CHE INVECE DI COMBATTERE ALIMENTA IL DEGRADO (VEDI ESPLOSIONE DEI CARTELLONI PUBBLICITARI..)ha raggiunto livelli inimmaginabili.
Tutta la città è sporchissima e il senso civico dei romani, mai particolarmente elevato, è precipitato a meno di zero.
C'è bisogno di nuove iniziative ALLA LUCE DEL SOLE.
BASTA STACCARE LOCANDINE ABUSIVE DI NOTTE. ME SO' ROTTO!!!!
Sono MESI che propongo su tutti i blog una grande iniziativa di stacchinaggio e pulizia (prendiamo esempio dall'ingegnoso ragazzo napoletano..) di SABATO primo pomeriggio da pubblicizzare su tutti i blog anti-degrado..chiassosa, allegra e soprattutto PUBBLICIZZATA ADEGUATAMENTE!
in seguito una bella passeggiata con uomini-sandwich al Colosseo e Fori Imperiali per protestare (con cartelli in Inglese, Francese ..etc) contro l'immonda invasione di abusivi E CAMION-BAR nel luogo più sacro dell'antica Roma...
Chi ci sta?? Contattate tutti gli altri blog..un bel sabato luminoso di primavera..FORZA!!
Forza...tutti insieme contro i nuovi barbari!

n@po ha detto...

Auguri al blog Riprendiamoci Roma per la sua seconda candelina! Tra quelli della rete romana è quello che seguo con maggiore attenzione.
Vorrei, però, che non dimenticaste che esiste il Forum Lotta al Degrado, che è stato abbandonato anche dagli iscritti più anziani. Per le nuove iscrizioni ho potuto verificare che non sempre arriva l'e-mail di conferma dell'avvenuta attivazione. Si può ovviare a questo problema? La domanda la giro agli amministratori.

Filippo ha detto...

Ragazzi non solo non dovete scoraggiarvi ma anzi dovete essere orgogliosi di quello che avete creato. Se il vostro lavoro avesse sensibilizzato anche solo 50 persone al problema del degrado vorrebbe dire che non è stato vano. E io sono convinto che chi vuole lottare sia molto più numeroso. Certo le passeggiate languono, le iniziative più rumorose sul tipo di quella che propone Fritzcarraldo sono ancora da organizzare, ma una guerra si vince combattendo tante piccole battaglie. A volte sembra uno sforzo sovraumano: ti senti solo contro tutti e soprattutto contro l'Amministrazione che è la prima responsabile di questo degrado. Ma poi leggi i nostri blog, passi da una strada che hai ripulito, ottieni piccoli risultati (come la mia piccola lotta per Villa Chigi) e pensi che siamo solo all'inizio. E che la guerra alla lunga, la vinceranno le persone oneste. Proprio come nei film americani!

Les ha detto...

n@po, io ci scrivo sul forum e non risponde mai nessuno...

per quanto riguarda il nostro blog, c'è un sacco di gente che legge e basta, e di fare qualcosa non ha voglia.

Noi scriviamo sempre a tutti, facciamo la passeggiata all'Aurelio, a Trastevere, a Marconi, diteci quando potete...manco rispondono.

Problemi loro, noi continuiamo, io continuo a fare le passeggiate antidegrado, non riesco a vedere la mia città sfregiata senza far niente, qualcuno evidentemente sì.

Matteo ha detto...

Auguri! consiglio: aumentare la coordinazione tra i vari blog.

Anonimo ha detto...

Breaking News: gira su facebook un video di uno che si masturba sulla metro A (si sente chiaramente "prossima fermata Colli Albani")

http://www.youtube.com/watch?v=usP9vOJD96A

Anonimo ha detto...

Forza ragazzi che con pazienza e costanza gradualmente stiamo costruendo qualcosa.
Ci servirà pure un po' di fortuna nel trovare i canali giusti e fare il salto di qualità ma col tempo arriverà pure quello.
Allora giovedi si stacchina?
.... e se prima eravamo in 4 a ballare l'alligalli..
stefano

Riprendiamoci Roma ha detto...

Noi andiamo avanti :D

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO