Firmate e fate firmare

martedì 13 luglio 2010


Mancano due settimane. Due settimane ancora per firmare e far firmare. Contro l'invasione selvaggia dei cartellonari, che stanno stuprando e devastando ogni angolo di Roma con i loro orrendi impianti abusivi e/o irregolari. Se non l'avete ancora fatto, vi invito caldamente a farlo recandovi in uno dei punti di raccolta firme o inviandoci una email per concordare luogo e ora. Oppure potete scrivere al referente del vostro municipio (qui trovate l'elenco) per essere informati sui luoghi in cui sono allestiti gli ultimi banchetti. Se avete moduli con firme raccolte, anche solo parzialmente riempiti, vi invitiamo caldamente a consegnarceli quanto prima. Il tempo stringe e siamo in dirittura d'arrivo. Le 5000 firme richieste sono state già raggiunte da tempo. Ma, come tutti voi ben sapete, da sole non sono sufficienti. Molte di esse risulteranno non valide, moltissime verranno inevitabilmente annullate. Serve quindi l'ultimo sforzo per raccogliere le "firme di sicurezza". E far arrivare la delibera anti-cartelloni in discussione al Consiglio comunale. Purtroppo siamo in estate, la gente scarseggia e i pochi volontari (che finora hanno fatto un lavoro eccezionale) hanno pur diritto a godersi qualche giornata di relax. Fino ad ora, dobbiamo dirlo, ci aspettavamo di più. Per certi versi, siamo rimasti molto delusi dalla risposta dei volontari antidegrado. In primo luogo delle associazioni che hanno sostenuto (sulla carta) questa delibera. E mi riferisco principalmente a Legambiente e Italia Nostra, che non hanno fatto pervenire nemmeno una firma. Ma non solo a loro. Serve l'aiuto di tutti. Non chiediamo molto, solo la vostra firma e un paio d'ore del vostro tempo per aiutarci in questa difficile battaglia. Dobbiamo arrivare almeno a 7000. Ma più ne raccogliamo, meglio è. Non possiamo permetterci di fallire questo obbiettivo. Venite a darci una mano e spargete la voce. Aiutateci a mandare in porto questa sacrosanta iniziativa. Parlatene con parenti, amici, vicini di casa, sensibilizzate le persone, portateci gente. Firmate e fate firmare!

4 commenti:

Les ha detto...

Ot
Sulla metro B si muore dal caldo.
Solo due treni con l'aria condizionata.
-
http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=109971&sez=HOME_ROMA

Riprendiamoci Roma ha detto...

ci ho scritto un post

Anonimo ha detto...

Ma i non residenti a Roma possono fare qualcosa per sostenere la battaglia contro i cartellonari?

Riprendiamoci Roma ha detto...

@ anonimo:
Penso di si! Franco o Les, voi ne sapete sicuramente più di me, possiamo far firmare i non residenti?

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO