Loro sporcano, noi puliamo

domenica 14 marzo 2010


Né col PD, né col PDL. Non attaccano manifesti abusivi e si fanno campagna elettorale staccando quelli affissi illegalmente sui muri dagli altri partiti. Sono contrari ai condoni e denunciano lo stato di incredibile degrado della nostra città. Degrado che aumenta vertiginosamente in campagna elettorale, quando i politici, per farsi pubblicità, danno il peggio di sé. E' arrivato il momento di dire basta. Vogliamo più contenuti, più idee, meno slogan e manifesti. E in questo momento, non c'è niente di più concreto, niente di più efficace, di più utile alla nostra città che un'azione antidegrado di contrasto ai manifesti abusivi. Quella che sembra una semplice passeggiata, una iniziativa simbolica è in realtà una vera rivoluzione. Ripulire un muro, studiare soluzioni al degrado, spendere del tempo per prendersi cura della propria città, è qualcosa che non avevamo mai visto fare prima d'ora, non in questi termini e non in queste proporzioni. Quello che si sta diffondendo è un virus incontrollabile destinato a fare, nel breve tempo, centinaia di "vittime". Questo è ciò di cui ha bisogno la città, più delle notte bianche, più degli sgomberi dei campi rom, rispetto ai quali i nostri quartieri non sono certo messi meglio in termini di decoro e vivibilità. Non possiamo far altro che invitare gli scontenti della politica (del PDL, del PD e dei loro rispettivi schieramenti) a votare la Rete dei Cittadini. A nostro avviso, un'ottima alternativa all'astensione. Le loro azioni quotidiane antidegrado sono quanto di più vicino alla politica portata avanti del nostro blog. Sono ben organizzati e ripuliscono i muri di Roma dal centro alla periferia. E se volete sapere perché, nel corso del nostro ultimo blitz a Via Nazionale, abbiamo trovato i muri di Villa Aldobrandini completamente puliti, beh, provate a cliccare qui. Buona visione.

3 commenti:

Alessandro ha detto...

Ottimi loro, bravi. Altro che Luca Sappino (o come diavolo si chiama) che imbratta ma lascia per godere di pubblicità riflessa.

Antonio ha detto...

Fossi romano li voterei subito :P Complimenti a queste persone!

Alessandro ha detto...

Infatti io ci sto facendo un pensierino...

Posta un commento

ShareThis

GUARDA I NOSTRI VIDEO